[Torino] La battaglia contro il numero chiuso continua

by / Commenti disabilitati su [Torino] La battaglia contro il numero chiuso continua / 86 View / 13 aprile 2014

Share

Venerdì 11 aprile, si è tenuta la seduta del Senato Accademico che aveva tra i punti di discussione l’approvazione del numero chiuso per i corsi di laurea di Lingue, Agraria e Psicologia.

Proprio per quanto riguarda le lauree magistrali di Psicologia, dove negli ultimi mesi è stata portata avanti una vera e propria mobilitazione, nonostante numerosi tavoli tra Rettore, Pro-rettrice, Direttori di Dipartimento e Rappresentanti degli Studenti l’unica mediazione proposta dall’Ateneo è stata quella di aumentare di soli 30 posti per ogni corso di laurea a numero programmato.

Una proposta che sa tanto di “contentino” e risulta quindi inaccettabile per gli studenti che da mesi si stanno battendo non solo contestando il tentativo di contagio del numero chiuso nella maggior parte dei dipartimenti ma portando anche delle proposte alternative.

Per questo motivo durante lo svolgimento della seduta del Senato Accademico gli studenti hanno tenuto un presidio e al momento della votazione, di fronte ad un Ateneo che in realtà ha solo finto di ascoltare le istanze che gli studenti portano da mesi, hanno deciso di bloccare lo svolgimento della seduta, intervenendo e portando le loro rivendicazioni.

La risposta dell’ Ateneo è stata quella di sospendere la seduta e riconvocarla a martedì 15 aprile, giorno in cui gli studenti si faranno trovare in presidio pronti a bloccare di nuovo la seduta nel caso l’Ateneo si ostinasse a non ascoltare la loro voce.

La battaglia contro l’inserimento del numero chiuso continua e non ci fermeranno di sicuro dei baroni che nascondendosi dietro tecnicismi e falsità portano avanti una chiara scelta politica, consistente nell’esclusione di massa dai percorsi formativi.

Ribadiamo, non un passo indietro su ciò che ci spetta, su ciò che è un nostro diritto!

La lotta per il libero accesso ai saperi è solo all’inizio!

#FERMIAMOILCONTAGIO
#NOALNUMEROCHIUSO