Legge elettorale: positiva approvazione in Senato emendamento per voto a studenti Erasmus

by / Commenti disabilitati su Legge elettorale: positiva approvazione in Senato emendamento per voto a studenti Erasmus / 109 View / 26 gennaio 2015

Share
Dalla discussione della Legge Elettorale, c.d “Italicum”, in Senato giunge una notizia positiva circa l’approvazione dell’emendamento che introduce la possibilità di voto per gli studenti Erasmus, tema al centro della campagna #generazionesenzavoto promossa da Erasmus Student Network Italia.
Larga parte dei paesi dell’Unione Europea adoperano da anni con successo sistemi elettorali che consentono la partecipazione democratica di quanti non possono recarsi regolarmente alle urne. L’emendamento approvato oggi, se confermato con in sede di approvazione definitiva della riforma, rappresenta un passo avanti nella direzione di diritti di civiltà nei confronti di chi trascorre per studio o lavoro parte della sua vita lontano dal proprio paese di residenza.
Nello stesso tempo esprimiamo profondo rammarico per la mancata approvazione dell’emendamento che introduceva la possibilità a studenti e lavoratori fuorisede di poter votare senza dover tornare necessariamente a casa, fenomeno sempre più diffuso specie per motivi economici o impegni lavorativi e di studio.
Seppur entusiasti per l’approvazione dell’emendamento Cociancich-Russo che da una risposta positiva a più di 25.000 studenti Erasmus, continueremo la nostra battaglia per restituire il diritto di voto alle prossime elezioni europee ed amministrative ai quasi 290 mila studenti iscritti in Università di regioni diverse da quelle di residenza e ad i centinaia di migliaia i lavoratori fuori sede.