19° seduta del CNSU. Una valutazione di tre anni di mandato

by / Commenti disabilitati su 19° seduta del CNSU. Una valutazione di tre anni di mandato / 85 View / 22 aprile 2016

Share

Si è riunita oggi la diciannovesima seduta del consiglio nazionale studenti universitari. Il Consiglio ha approvato una mozione anche da noi presentata rispetto alla ripartizione del fondo integrativo statale sul dritto allo studio. Il decreto di riparto, trasmesso alle regioni una settimana fa, mostra dei gravi mancanze. Da un lato l’entità del fondo non è tale da coprire tutti li idonei alla borsa di studio, dall’altro i criteri con cui è suddiviso creano profondi squilibri tra le regioni. Per questo nella mozione abbiamo chiesto che tali criteri siano modificati e che vi sia un confronto reale all’interno del tavolo ministeriale sui livelli essenziali delle prestazioni per rendere il diritto allo studio più efficace ed inclusivo nel nostro paese.

Siamo inoltre soddisfatti che sia stato approvato un documento di valutazione del mandato dell’organo e dei suoi rapporti con il Ministero, anche a partire da una nostra proposta. La valutazione dei rapporti con il MIUR, non può che essere molto critica, poichè, a dispetto di un Organo di rappresentanza studentesca che ha mostrato continuità, impegno e competenza, il Ministero non ha dimostrato di valorizzare la rappresentanza studentesca quale interlocutore imprescindibile per l’attuazione di ogni decisione che riguardi l’università.
Il Consiglio, ormai uscente, auspica un cambio di rotta e che le tematiche del diritto allo studio e del rapporto con il mondo del lavoro siano considerate centrali all’interno dell’operato del MIUR nei prossimi anni.