Rinnovati vertici Cnf e Conferenza dei Presidi: ora si lavori alla convenzione quadro

by / Commenti disabilitati su Rinnovati vertici Cnf e Conferenza dei Presidi: ora si lavori alla convenzione quadro / 137 View / 11 maggio 2015

Share

Da qualche giorno il Consiglio Nazionale Forense e la Conferenza dei Presidi e dei Direttori di Giurisprudenza hanno finalmente rinnovato i loro vertici. Chiediamo all’avvocato Andrea Mascherin e al professore Giovanni Luchetti, ora ai vertici delle due istituzioni, di affrontare immediatamente la questione dell’anticipo della pratica forense. Da troppo tempo questo diritto viene negato agli studenti, infatti dopo una prima bozza convenzione che presentava requisiti assolutamente inaccettabili, volti solo ad escludere la quasi totalità dei potenziali interessati, i lavori si sono fermati in attesa del rinnovo delle cariche dei due organi. Chiediamo che si incominci subito un percorso che includa anche la partecipazione delle rappresentanze studentesche, abbandonando le metodologie poco democratiche adottate dalla precedente gestione, e che porti entro il prossimo anno accademico all’adozione di una convenzione che non sia inutilmente restrittiva e permetta agli studenti di usufruire dell’anticipo del praticantato come previsto dalla legge e come richiesto anche da una recente lettera sottoscritta da numerosi rappresentanti degli studenti di giurisprudenza di tutto il paese.

Qui la nostra lettera di richiesta incontro.