Napoli: #17 nov Non vi approfitterete di noi

by / Commenti disabilitati su Napoli: #17 nov Non vi approfitterete di noi / 4 View / 17 novembre 2011

Share

30000 studenti medi e universitari hanno invaso le strade di Napoli nella Giornata Internazionale dello Studente per rivendicare reddito per tutti e welfare studentesco come uniche vie d’uscita dalla crisi. Una crisi generata dall’1%, composto da banchieri e speculatori finanziari che continua a far pagare i suoi effetti al 99% della popolazione mondiale: studenti, precari, lavoratori, disoccupati.

I due cortei, quello dei medi partito da piazza Garibaldi e quello di universitari, precari e lavoratori partito da piazza del Gesù, si sono uniti a piazza Borsa per raggiungere l’obiettivo comune: la Regione. E’ la Regione di Caldoro, infatti, quella responsabile dei tagli ai mezzi pubblici e alla legge regionale sul diritto allo studio, che continua a non essere finanziata del tutto. Una scelta in linea con il disegno politico messo in atto dal Governo Berlusconi in questi anni. Il corteo ha sfilato quindi davanti ad una delle università private che si trovano nella nostra città, affermando che l’istruzione è pubblica e che pretendiamo il libero accesso ai saperi per tutti.

Siamo scesi in piazza anche per ribadire che non accettiamo un governo tecnico composto dagli stessi responsabili di questa crisi e che metta in pratica le riforme volute dalla BCE, costringendoci a ulteriori insostenibili “sacrifici”. E’ per questo che abbiamo calato uno striscione dalla Galleria Vittoria che riaffermava “NOn vi apPROFITterete di noi!”. Nonostante i divieti imposti dalla Questura e dalla Prefettura a manifestare sotto la Regione a via Santa Lucia, siamo riusciti ad oltrepassare la zona rossa e a riprenderci le strade della nostra città contro ogni forma di repressione del nostro dissenso.

Dalla Federico II, inoltre, è apparsa la scritta “Università Pubblica Antifascista”. Una città come Napoli, medaglia d’oro alla Resistenza delle Quattro Giornate, ha dimostrato così la sua contrarietà a qualsiasi tentativo da parte di fascisti e neofascisti di attraversare le nostre strade verso il corteo antifascista del 26 novembre.

REDDITO PER TUTT*!NAPOLI LIBERA!

I NOSTRI SOGNI NON HANNO ZONE ROSSE!

Link Napoli – coordinamento universitario; Unione degli Studenti Napoli