LA SCUOLA E LA DEMOCRAZIA SONO #NELLENOSTREMANI

by / Commenti disabilitati su LA SCUOLA E LA DEMOCRAZIA SONO #NELLENOSTREMANI / 57 View / 22 aprile 2015

Share

Appello al Paese per la costruzione di uno spezzone sociale nello sciopero generale del 5 maggio.

 L’11 aprile, assieme a tante realtà impegnate sul tema della scuola, ci siamo incontrati a Roma nell’assemblea nazionale indetta dall’Unione degli Studenti per vagliare l’opportunità di costruire una grande manifestazione nazionale della e per la scuola pubblica per fermare la riforma della scuola di Renzi. Ora che è stato proclamato lo sciopero, vogliamo costruire uno spezzone sociale di tutte e tutti coloro, studenti, insegnanti, lavoratori e cittadini tutti, che vogliono essere presenti nella piazza romana del 5 maggio e che, assieme ai sindacati, vogliono dare un forte segnale al Governo.

Il 5 maggio saremo in piazza, chiuderemo le scuole, scenderemo per strada assieme, chiamando a raccolta tutti coloro che non ci stanno ad alcun ricatto. Vogliamo costruire uno sciopero generale di tutte e tutti, bloccando il Paese intero per dare voce a chi in questi ultimi anni è rimasto inascoltato. La scuola dev’essere nelle nostre mani, come lo è la democrazia, come lo è il lavoro. Vogliamo che sia nelle nostre mani, e non in quelle fameliche di Confindustria e delle lobby che tengono sotto scacco il nostro Paese. Le nostre mani, l’emblema della partecipazione; le mani che ogni giorno si stringono per la rabbia, la frustrazione, le ingiustizie; le mani di chi vive la scuola odierna piena di distorsioni, che ne conosce le potenzialità e che sa come cambiarla; le mani giovani di chi ha ancora il coraggio di sognare un’autodeterminazione non legata al cosa faccia il padre; le mani che ogni giorno si tendono per costruire una scuola, una città, un luogo di lavoro aperto e inclusivo; le mani che si stringeranno l’una all’altra per non lasciar passare una riforma calata dall’alto, contro i bisogni e i desideri di chi ogni giorno vive il basso.

Leggi qui l’appello completo