La riforma delle tasse è rinviata in Commissione

by / Commenti disabilitati su La riforma delle tasse è rinviata in Commissione / 52 View / 20 luglio 2016

Share

 

In aula alla Camera ieri è stata discussa la proposta di legge presentata dal Movimento cinque stelle sulla riforma del sistema di contribuzione universitaria. L’aula però ha rimandato la proposta in Commissione Cultura di fatto imponendo una ripresa della discussione sul tema.

Il risultato di questa scelta è un rallentamento dell’iter di conclusione di un provvedimento che è più che mai necessario. Il ritorno in Commissione non deve rappresentare una battuta d’arresto ed è quindi necessario arrivare al più presto alla stesura di un testo condiviso tra le forze politiche sul tema della riforma della tassazione universitaria.

Il Governo deve rispettare gli impegni presi e assicurare le  coperture necessarie all’introduzione di una no tax area per gli studenti a basso reddito. E’ necessario tornare a investire sul diritto allo studio mettendo a disposizione le risorse necessarie al conseguimento dell’obiettivo di rendere l’università realmente di massa. Troppo spesso i provvedimenti sono al contrario vincolati alle scarse risorse che si riescono a ritagliare ai margini del bilancio statale, quando invece l’investimento sulla formazione terziaria è tema di interesse per tutto il paese.

Per questo ci auguriamo che la discussione ricominci in commissione al più presto e che l’intervento sulle tasse sia il primo passo con cui il parlamento e il Governo dimostrano di voler agire sul diritto allo studio a tutto tondo anche a partire dalle proposte degli studenti, contenute nella legge di iniziativa popolare “ALL IN per il diritto allo studio”, per la quale numerose associazioni stanno raccogliendo firme in tutto il paese.