Decreto sul diritto allo studio: aprire subito percorso di coinvolgimento con gli studenti

by / Commenti disabilitati su Decreto sul diritto allo studio: aprire subito percorso di coinvolgimento con gli studenti / 72 View / 12 giugno 2014

Share

Giungono novità positive dal gruppo tecnico della IX Commissione della Conferenza Stato-Regioni che sta lavorando alla redazione del decreto sui Livelli Essenziali delle Prestazioni ed infatti contrariamente a quanto si paventava in questi giorni i tempi di discussione saranno più lunghi.

Crediamo che questo rinvio sia un fatto di buon senso in quanto il pericolo di una rapida approvazione che tagliasse ogni spazio alla discussione ed al confronto è venuto meno, ma ora non ci sono davvero più scuse: la Ministra Giannini, l’Assessore al Dsu della Toscana Bobbio che preside la suddetta Commissione della Conferenza Stato Regioni debbono subito convocare gli studenti tramite il Consiglio Nazionale degli Studenti Universitari.

Il gruppo tecnico della IX Commissione si riaggiornerà nelle successive settimane e LINK – Coordinamento Universitario sarà pronto a far pervenire le proprie proposte su un testo, quello della ex “Bozza Profumo” già pesantemente criticato nel febbraio 2013.

Riteniamo necessario un coinvolgimento ampio su un tema così centrale per migliaia di studenti e per il futuro del nostro paese infatti rifiutare il dialogo con le parti sociali ed esautorare organi studenteschi nel tentativo di far passare pessime modifiche al sistema del Diritto allo Studio nel nostro paese sono atti gravi, a cui saremo eventualmente pronti a rispondere con le mobilitazioni.