Comincia adesso! per l’AltraRiforma, in piazza l’8 ottobre

Comincia adesso! per l’AltraRiforma, in piazza l’8 ottobre

by / Commenti disabilitati su Comincia adesso! per l’AltraRiforma, in piazza l’8 ottobre / 5 View / 5 ottobre 2010

Share

Crescono di ora in ora le mobilitazioni degli studenti. 600 studenti in assemblea di Ateneo a Torino,  centinaia di studenti in assemblea alla Sapienza, a Fisica e Lettere, dove le due assemblee si sono al termine unite in un corteo rumoroso che ha sfilato per le facoltà dell’Ateneo romano e percorso le strade intorno la città universitaria, bloccando il traffico.

E’ un movimento forte e consapevole, che intende non solo fermare la riforma dell’università, ma soprattutto invertire la tendenza nello smantellamento e nei tagli alla conoscenza, proponendo un’altra idea di università. Per questo mettiamo a disposizione di tutte e tutti gli studenti l’AltraRiforma dell’università (www.wikisaperi.org).

Lanciamo un appello a tutti gli studenti e in ricercatori in mobilitazione: uniamoci alla mobilitazione nazionale degli studenti medi lanciata dall’Unione degli Studenti. Noi di LINK – Coordinamento universitario saremo in piazza l’8 ottobre con gli studenti delle scuole superiori e i precari della scuola, ma invitiamo tutte le assemblee che si svolgeranno domani e dopodomani a convergere questa data: un altra rivolta studentesca è cominciata. Non ci fermeremo.

Crescono di ora in ora le mobilitazioni degli studenti. 600 studenti in assemblea di Ateneo a Torino,  centinaia di studenti in assemblea alla Sapienza, a Fisica e Lettere, dove le due assemblee si sono al termine unite in un corteo rumoroso che ha sfilato per le facoltà dell’Ateneo romano e percorso le strade intorno la città universitaria, bloccando il traffico.

E’ un movimento forte e consapevole, che intende non solo fermare la riforma dell’università, ma soprattutto invertire la tendenza nello smantellamento e nei tagli alla conoscenza, proponendo un’altra idea di università. Per questo mettiamo a disposizione di tutte e tutti gli studenti l’AltraRiforma dell’università (www.wikisaperi.org).

Lanciamo un appello a tutti gli studenti e in ricercatori in mobilitazione: uniamoci alla mobilitazione nazionale degli studenti medi lanciata dall’Unione degli Studenti. Noi di LINK – Coordinamento universitario saremo in piazza l’8 ottobre con gli studenti delle scuole superiori e i precari della scuola, ma invitiamo tutte le assemblee che si svolgeranno domani e dopodomani a convergere questa data: un altra rivolta studentesca è cominciata. Non ci fermeremo.