#17nov – occupy wall street

by / Commenti disabilitati su #17nov – occupy wall street / 2 View / 31 ottobre 2011

Share

Il 17 novembre da oltre sessant’ anni è una data di grande valore simbolico per gli studenti: in quel giorno, infatti, centinaia di studenti cecoslovacchi che si opponevano alla guerra furono arrestati e uccisi dai nazisti nel 1939. Nel 1941 alcuni gruppi di studenti in esilio, gli stessi che avrebbero poi costituito il nucleo
dell’International Union of Students, decisero che il 17 novembre sarebbe diventato l’International Students Day, la giornata internazionale di mobilitazione studentesca. Da quel giorno ogni anno in decine di paesi gli studenti si sono mobilitati in ricordo di quel massacro, per rivendicare il diritto di studiare per tutti e la necessita di costruire un mondo di pace, giustizia, democrazia e libertà. Ancora un massacro nel 1973: in Grecia gli studenti del Politecnico di Atene che manifestavano proprio in difesa di questi principi furono massacrati dai carri armati del regime dei Colonnelli.
Ed infine il 17 novembre del 1989 ancora in Cecoslovacchia, i carri armati del regime, questa volta comunista, repressero ancora una volta duramente gli studenti che manifestavano.

Il 17 novembre, da anni giornata internazionale di mobilitazione nazionale studentesca, sarà anche la giornata di Occupy Wall Street.
Infatti quest’anno gli “indignados” statunitensi hanno deciso di lanciare una mobilitazione in tutti gli Stati Uniti D’America proprio per il 17 novembre. La giornata internazionale del 17 novembre potrebbe quindi diventare una giornata in cui gli studenti in Italia come all’estero prendono in mano il movimento “indignados” dando nuove energie dove da mesi ci si mobilita, si occupano piazza, edifici, strade, e consentendo di rilanciare la mobilitazione anche in Italia dopo il 15 ottobre.

Segui gli aggiornamenti sul 17 novembre su questa pagina facebook:
http://www.facebook.com/17novembre.international