Whatsapp aumenta la sicurezza: basta questo trucchetto per avere chat inviolabili

Ecco come gli utenti di Whatsapp possono aumentare la sicurezza: con questo metodo nessuno violerà la privacy, è garantito.

Quante volte ci si è messi a messaggiare e si è provata la paura che qualcuno potesse spiare le conversazioni? Al di là dei colleghi, amici e familiari impiccioni, la presenza di hacker e truffatori genera sempre un po’ di timore in chiunque utilizzi Whatsapp. Tanti gli utenti che pensano che la sicurezza non è mai troppa. Ma esiste un metodo per rendere l’uso dell’applicazione a prova di spia.

Come avere Whatsapp con maggiore sicurezza
Funzione Whatsapp sconosciuta, è una garanzia per la privacy- Linkcoordinamentouniversitario.it

Avere tutto digitalizzato è un bene in termini di praticità e di comodità, ma è anche un rischio con tutti quegli abili hacker che sanno molto bene come intrufolarsi tra le chat e i dati sensibili degli altri.

Ebbene, questo non accadrà più perché c’è una funzione che mette l’utente in una condizione di massima sicurezza. Ecco come ottenere una privacy totale, senza che nessuno possa intromettersi nella vita altrui.

Whatsapp e sicurezza, aumenta la privacy: un gesto e nessuno può spiarti

Guardare il telefono all’insaputa del proprietario, è una violazione e violenza davvero subdola e meschina. Anche perché nella maggior parte dei casi a compierlo sono quelle persone più vicine alla vittima. Appunto, “ex o compagni” che per controllare in maniera ossessiva il proprio partner, attuano questi gesti del tutto tossici. Whatsapp mette in piena sicurezza gli utenti che non si sentono a proprio agio, e la funzione è così facile da utilizzare che potrebbe farlo chiunque.

Qual è la funzione di Whatsapp con maggiore sicurezza
Funzione Whatsapp sconosciuta, è una garanzia per la privacy- Linkcoordinamentouniversitario.it

In questa pratica guida viene illustrato proprio come ottenere il massimo in termini di sicurezza nel momento in cui si sta utilizzando Whatsapp. Cosa serve? L’impronta digitale e il codice con lucchetto. Infatti, nella sezione privacy, dopo aver fatto il dovuto accesso con dati ed elementi che solo l’utilizzatore principale può possedere, appunto le impronte digitali, si concretizza questo obiettivo. Si clicca nei puntini in alto a destra, e si realizza la magia.

La prima opzione da selezionare è “Nascondi chat con lucchetto”, e queste posso appunto riapparire digitando il codice scelto dall’utilizzatore. É proprio dalle “Impostazioni del lucchetto” che si gestisce tutto in maniera pratica e veloce. Si scelgono i numeri segreti, e si confermano le chat da tenere in segreto con l’apposita opzione.

In questo modo, nessuno potrà più spiare i segreti del prossimo. Scegliere di adottare questa soluzione non significa per forza essere paranoici o poco sinceri, ma semplicemente ci si vuole proteggere ed avere una sicurezza in più. Se Whatsapp lo permette, perché non sfruttare questo sistema a proprio favore?

Impostazioni privacy