Whatsapp aggiorna il sistema e l’App si complica: utenti sul piede di guerra

Il sistema di Whatsapp è in continua evoluzione, e gli stessi utenti fanno fatica a seguire i costanti aggiornamenti: ecco l’ultima novità.

Questo 2024 sembra essere molto importante per l’azienda Meta, da ormai diverso tempo proprietaria dell’app di messaggistica più utilizzata a livello planetario. Whatsapp, già dall’anno scorso sta subendo diverse modifiche che riguardano non solo la privacy degli utenti, ma anche il coinvolgimento e l’usabilità della stessa piattaforma.

Nuova funzione Whatsapp nell'ultimo aggiornamento
Nuova funzione Whatsapp nell’ultimo aggiornamento – (linkcoordinamentouniversitario.it)

I nuovi aggiornamenti hanno portato all’introduzione dei canali, inizialmente perla indiscussa di Telegram. In questo periodo le nuove versioni porteranno al miglioramento degli stessi, con tanto di introduzione di una sezione dedicata ai canali suggeriti. Oltre a questo, si parla di chat che potranno essere bloccate con codici pin; funzione prossima all’uscita. Insomma, le novità sono tante, ma ad aver sorpreso, stavolta, è stato un curioso calendario, volto a semplificare il processo di ricerca.

Whatsapp e il calendario nascosto: cosa si cela dietro il nuovo sistema

I leaker l’avevano annunciato già lo scorso dicembre in Whatsapp beta, ma soltanto adesso questa novità è diventata di dominio pubblico. Se si apre una conversazione e si clicca sulla casella ‘Cerca’, infatti, si può notare come a comparire è un’icona insolita, che raffigura un piccolo calendario. La sua funzione? Ovviamente semplificare il processo di ricerca di un determinato messaggio. La nuova funzione di ricerca per data su WhatsApp, infatti, rende più facile trovare messaggi, foto o video scambiati in una data specifica.

Il calendario nella chat di Whatsapp
Il calendario nella chat di Whatsapp – (linkcoordinamentouniversitario.it)

Come accennato, per utilizzarla basta aprire una chat individuale o di gruppo, premere sui tre pallini in alto a destra e selezionare ‘Cerca’. Nella maschera di ricerca, troverete ora un’icona di calendario a destra, che vi permetterà di selezionare una data specifica. Una volta scelta, WhatsApp vi riporterà rapidamente ai messaggi scambiati in quel giorno.

Questa funzione è particolarmente utile quando si cerca qualcosa in una data precisa, come ad esempio durante le festività o gli eventi speciali. Prima di questa introduzione, la fase di ricerca avveniva con una parola o una frase chiave; processo talvolta lungo e poco funzionale. La ricerca per data, invece, può facilitare il recupero di foto, video e altri contenuti senza dover ricordare esattamente le parole scritte.

Nel caso non si ricordasse nemmeno la data? Semplice. Se nel giorno cercato non ci sono messaggi in chat, il sistema di ricerca andrà ad intercettare i giorni più vicini a quelli scelti, cercando così di venire incontro all’utente. È possibile utilizzare questa funzione anche su WhatsApp Web, dove l’icona del calendario si trova a sinistra (invece che a destra), della barra di ricerca. Che dire, è assolutamente da provare.

Impostazioni privacy