Vuoi caricare lo smartphone velocemente? Questri 6 trucchi non ti faranno perdere tempo, basta seguirli tutti

Se vivi con lo smartphone in mano tutto il giorno e vorresti che la batteria si ricaricasse più rapidamente, sei nel posto giusto.

Non puoi assolutamente rischiare di rimanere con la batteria del tuo smartphone a secco. Per questo motivo, in questo articolo, ti suggeriremo alcuni consigli pratici che ti permetteranno di gestire il livello di batteria in maniera efficiente e controllata, in modo da prolungare la durata della batteria carica nel tempo ed evitare così di andare in stress da telefonino scarico.

trucchi batteria telefono ricarica
I 6 consigli per ricaricare velocemente il tuo cellulare (linkcoordinamentouniversitario.it)

Quante volte ti sarà capitato di aver utilizzato il tuo smartphone talmente tanto da ritrovarti dopo poco tempo con il livello di batteria praticamente a zero, nonostante avessi ricaricato il cellulare poche ore prima? Ebbene, non occorre entrare in uno stato di ansia, perché con dei piccoli accorgimenti che ti proponiamo in questo articolo, potrai aumentare la durata della batteria del telefono.

Rimarrai sorpreso nel sapere che, secondo gli esperti, il livello di batteria del tuo cellulare non deve oscillare da 0 a 100, ma occorre che sia mantenuto sempre in livello compreso tra il 30 e l’80%, in modo da evitare rapidi scompensi che potrebbero aumentare l’inefficienza della batteria e quindi delle prestazioni del cellulare stesso.

I 6 trucchi per far durare la batteria del telefono

La lista dei fattori che riducono la durata di una batteria è lunghissima: messaggistica istantanea (WhatsApp), social media (Facebook, Instagram) e ogni tipo di app che utilizziamo durante la giornata. Come fare, dunque, per ricaricare il tuo cellulare velocemente ed evitare di farlo scaricare subito? Cerca di seguire questi 6 semplici consigli.

smartphone batteria
Ricarica più veloce del telefono (linkcoordinamentouniversitario.it)

1.Gli smartphone di ultima generazione possiedono quasi tutti le prese per la ricarica rapida: non approfittate di ciò, potete rischiare di rovinare la batteria del vostro telefono. I sistemi di ricarica rapida, infatti, permettono di inserire più velocemente watt nella batteria, ma nello stesso momento quest’ultima, non abituata al sovraccarico, potrebbe andare in deficit e surriscaldarsi;

2. Per ricaricare il tuo cellulare più velocemente prova a non farlo tramite cavo USB: sicuramente una soluzione comoda, soprattutto se si lavora su più dispositivi contemporaneamente, ma in questo modo, i watt rilasciati dal tuo pc sono nettamente inferiori (quasi dell’80%) ed il cellulare impiegherà cinque volte più tempo per ricaricarsi;

3. Così come la ricarica tramite cavo USB, anche per i caricabatterie wireless il discorso è lo stesso: è consigliato utilizzare il caricabatterie portatile solo in situazioni di emergenza. I caricabatterie wireless, infatti, non richiedono l’utilizzo di cavi perchè funzionano tramite contatto fisico e magneti, ma il rifornimento di carica non è superiore ai 7,5 watt, molto inferiore rispetto al necessario; 

4. Evita di utilizzare il cellulare mentre è in carica. Sappiamo quanto sia difficile staccarsi dal proprio dispositivo mobile; approfitta di questo tempo libero da tuo smartphone per occuparti di altro e lascia il tuo telefono a ricaricare in santa pace: in questo modo eviterai di stressarlo ulteriormente e l’efficienza della tua batteria aumenterà;

5. Durante la ricarica se possibile, attiva la modalità aereo. In questo modo, disabilitando i segnali radio, quindi rete cellulare e connessione internet, il cellulare eviterà di utilizzare la propria energia per cercare continuamente il segnale e di conseguenza la ricarica avverrà in tempi più rapidi: provare per credere!

6. L’ultimo ma non meno importante consiglio riguarda l’usura del caricabatterie. Non sottovalutate, ad esempio, un cavo del caricatore danneggiato e tantomeno non cercate di ovviare il problema attraverso pratiche casalinghe, come l’utilizzo di nastro isolante: il motivo è che il cavo potrebbe essere danneggiato al suo interno; risparmierete molto di più sostituendolo direttamente.

Impostazioni privacy