Tutti avremo presto un piccolo PC nelle nostre tasche: la nuova tecnologia che cambia tutto

Con questa nuova tecnologia, presto tutti avremo un piccolo PC nelle nostre tasche. Ecco di che cosa si tratta, è pazzesco.

Grazie alle ultime evoluzioni di cui la tecnologia si sta rendendo protagonista, i prossimi anni saranno rivoluzionari come mai prima d’ora e ci obbligheranno a cambiare le nostre abitudini. Stanno infatti per essere lanciati diversi dispositivi e tecnologie uniche nel loro genere che puntano dritto al futuro. Con strumenti pazzeschi e che permetteranno di svolgere le operazioni più semplici in modo intuitivo.

Questo PC potrà essere messo tranquillamente in tasca
Sta per arrivare un PC che si porta direttamente in tasca – Linkcoordinamentouniversitario.it

Pensate per esempio ai PC, da sempre sfruttati sia per il lavoro che per lo svago. Sebbene negli ultimi anni le aziende abbiano saputo fornire computer portatili sempre più leggeri e di dimensioni ridotte, diventa complicato averli sempre con sé, se non con una borsa o uno zaino. E se vi dicessimo che sta per arrivare una tecnologia tutta nuova che ci permetterà di tenerlo nelle nostre tasche? Ecco di che cosa si tratta, così cambia tutto e non ne farete più a meno.

Un PC nelle nostre tasche: i dettagli della nuova tecnologia

Siamo di fronte a quella che potrebbe essere una delle innovazioni tecnologiche più interessanti degli ultimi anni. Una vera e propria chicca che punta dritto al futuro e che vuole unire due settori diversi del tech. Con focus sui PC e sulla loro portabilità, è in arrivo uno strumento perfetto per poter avere tutti i vantaggi di un computer sempre a portata di tasca.

Lo smartphone che lavora come un PC e può essere messo in tasca
Dite addio ai PC, questo nuovo smartphone è il futuro – Linkcoordinamentouniversitario.it

Secondo quanto emerso, infatti, Microsoft starebbe pensando di lanciare ufficialmente un nuovo smartphone con Windows 12. Dunque un vero e proprio dispositivo portatile con tutte le peculiarità dei telefoni di ultima generazione. Ma con l’aggiunta del sistema operativo per PC più famoso al mondo, su cui ci saranno le principali funzionalità che abbiamo già imparato a conoscere.

A partire dalla mini-taskbar nella parte inferiore, per passare poi ad alcune app tra le più famose come Microsoft Copilot, il menu Start, Esplora File, Microsoft Store e Microsoft Edge. È un progetto molto interessante e che offrirà varie opzioni di personalizzazioni. Molto probabilmente ci sarà anche l’apporto dell’IA, con alcune chicche che ricordano molto Galaxy AI di Samsung.

Ancora non sono note le tempistiche ufficiali, ma l’idea dell’azienda americana è di tornare presto su un mercato, quello degli smartphone, che negli ultimi anni ha portato più dolori che gioie. Staremo a vedere se l’allontanamento da Android ed iOS potrà portare ad effetti positivi o meno.

Impostazioni privacy