Tutte le materie che puoi insegnare a scuola senza laurea: opportunità da cogliere al volo

Chi sogna di diventare insegnante può farlo anche con il solo diploma. Ci sono diverse materie che si possono insegnare senza la laurea. 

Si pensa erroneamente che per diventare insegnanti di scuola ci sia necessariamente bisogno della laurea. In realtà ci sono diverse classi di concorso per le quali è sufficiente avere il solo diploma. 

Insegnare senza laurea: come fare
Chi vuole diventare insegnante a scuola può farlo anche senza laurea – linkcoordinamentouniversitario.it

Questa è un’opportunità davvero interessante per chi vuole lavorare a scuola, dato che ci sono molte materie che possono essere insegnate anche da chi non ha la laurea.

Le materie che si possono insegnare a scuola senza laurea

Chiunque abbia il sogno di essere un insegnante a scuola, può diventarlo inviando una Messa a Disposizione (MAD). Con questa, gli aspiranti docenti danno la propria disponibilità a colmare eventuali carenze di insegnanti.

Insegnare senza laurea: quali materie
Le materie che si possono insegnare a scuola senza laurea – linkcoordinamentouniversitario.it

Dunque, una volta esaurite le nomine dalle Graduatorie provinciali per le supplenze e anche la graduatoria d’istituto, i dirigenti scolastici, in caso di assenza di un docente, possono attingere alle messe a disposizione per colmare la vacanza di docenti.

Le messe a disposizione possono essere inviate da tutti gli aspiranti insegnanti, in possesso di laurea triennale o magistrale oppure con il solo diploma. Rappresentano l’unico modo con cui possono insegnare coloro che non hanno la laurea. In particolare, possono aspirare a diventare docenti i soggetti che possiedono questi diplomi: 

  • Diploma ITP (tecnico-professionale), titolo che permette di accedere alle classi di concorso che vanno dalla B01 alla B32 e che consente di insegnare la propria materia nelle scuole secondarie di II grado. 
  • Diploma di liceo, con questo titolo si può inviare una MAD classica per aspirare ad insegnare nelle scuole secondarie di I e II grado e presso le primarie o, in alternativa, si può inviare una MAD di sostegno (per diventare insegnante di sostegno).

Chi vuole insegnare senza laurea può dunque farlo con le MAD che possono essere inviate in tutte le scuola di una sola provincia in Italia (a propria scelta). Si possono inviare autonomamente, andando sul portale istituzionale di una scuola nella sezione proprio dedicata alle messe a disposizione.

Oppure si può scegliere di utilizzare le piattaforme a pagamento che consentono di inviare MAD in automatico a diversi istituti, per velocizzare il processo.  Dopo aver inviato le MAD, basterà attendere l’eventuale chiamata per tenere una supplenza ed iniziare così la propria carriera da insegnanti (anche senza avere la laurea). 

Impostazioni privacy