Temi che qualcuno abbia rubato le tue foto online? C’è un semplice trucco per scoprirlo

Esiste una piattaforma in grado di fornire informazioni su chi utilizza le tue foto online: dai profili falsi a chi ha scopi illeciti.

Il vasto mondo del web connette sempre più persone distanti fra loro grazie al complesso meccanismo dei social network. Sebbene un semplice profilo dovrebbe essere un luogo personale dove condividere i propri contenuti e comunicare con altri utenti, capita spesso che qualcuno si appropri di foto altrui con lo scopo di fingersi un’altra persona.

furto di foto online
Come scoprire se qualcuno utilizza le nostre foto online – linkcoordinamentouniversitario.it

Sebbene spesso utilizzino le foto di personaggi famosi, i malfattori più scaltri preferiscono volti (e corpi), di persone comuni. Questo, con lo scopo di adescare vittime. Fingersi un’altra persona non è  solo reato, ma viene effettuato dagli utenti con lo scopo di estorcere denaro, ingannare minorenni, o addirittura condividere contenuti a scopo pornografico per trarne un profitto.

Insomma, il mondo della cyber-criminalità è davvero variegato; motivo per cui, sarebbe meglio tutelarsi da eventuali furti di identità. A tal proposito, esiste una piattaforma davvero interessante che, analizzando i connotati di una persona, effettua un’accurata ricerca sulle foto presenti in rete.

Come scoprire se hanno rubato le tue foto online: la piattaforma che scannerizza i volti

Fino ad ora abbiamo analizzato l’aspetto più grave della questione, ma utilizzare questa piattaforma può essere utile per altri motivi. Uno di questi riguarda i personaggi pubblici online come influencer o content creator che possono trovare la loro foto online, magari all’interno di qualche articolo che parla di loro.

Facecheck.id: la piattaforma per scoprire se qualcuno ruba le foto online
La piattaforma che scopre se qualcuno ruba foto personali e le condivide in rete (credit: screen facecheck.id) – linkcoordinamentouniversitario.it

Un altro fattore riguarda la curiosità, ossia la scoperta di eventuali sosia in giro per il mondo. Insomma, un’occhiata, qualunque sia la curiosità iniziale, non fa mai male. Il sito web che promette di trovare le nostre foto in giro per il web è facecheck.id, ossia una piattaforma in grado di scannerizzare i connotati del viso grazie al caricamento di due o più foto del volto.

Il suo funzionamento è semplice e intuitivo: basta caricare le foto, preferibilmente quelle già presenti sui profili social, ed effettuare la ricerca. A questo punto, la piattaforma scannerizza tutti i potenziali luoghi: non è strano trovare i propri profili social o piattaforme in cui noi stessi abbiamo inserito una foto.

Ovviamente, la piattaforma non è precisa al millimetro, ecco perché può trovare anche profili o articoli di persone con connotati simili. Il sito è visitabile sia da pc che da smartphone. In caso di furto d’identità, è consigliato segnalare il fatto alle autorità competenti.

Impostazioni privacy