Strapparsi le pellicine dalle unghie: meglio resistere

Sono in molti ad avere questo problema. Ma meglio non strapparsi le pellicine delle unghie. Ecco perché è meglio resistere

Quando si ha che fare con i problemi della propria pelle è bene fare attenzione a possibili complicazioni. Questo perché la nostra pelle funge soprattutto da “pellicola” protettiva per il nostro organismo.

 Strapparsi le pellicine dalle unghie: meglio resistere
Ecco perché non dovresti staccare le pellicine delle unghie – Linkcoordinamentouniversitario.it

Tra i fenomeni più diffusi con cui abbiamo a che fare in questo senso vi è senz’altro la pellicina delle unghie che viene via. Si tratta delle meno conosciute “cuticole”, ovvero ispessimenti cutanei che si localizzano nella zona dell’attaccatura dell’unghia e che crescono alla base della stessa. Sebbene l’istinto ci dice spesso di strapparci le pellicine delle unghie, si tratta di un errore da non commettere. Ecco perché.

Perché non strapparsi le pellicine delle unghie

Strappare le pellicine delle unghie con i denti potrebbe causare un rigonfiamento piuttosto fastidioso. Questo per via dei processi infiammatori che si scatenano e che danno origine anche alla produzione di materiale purulento. L’infiammazione delle pellicine delle unghie può verificarsi tutte le volte in cui queste vengono eliminate nella maniera scorretta. L’infiammazione può avvenire anche in caso di manicure troppo aggressiva o a seguito del contatto con sostanze irritanti, come i detergenti per i piatti o per il bucato.

Strapparsi le pellicine dalle unghie: meglio resistere
Evita di farlo. Ecco cosa rischi – Linkcoordinamentouniversitario.it

Tuttavia, esistono dei rimedi molto utili per quanto riguarda le pellicine delle unghie. In questi casi il consiglio è quello di effettuare un trattamento estetico che sia in grado di eliminarle del tutto. Queste devono essere prima ammorbidite mediante una soluzione di acqua tiepida, con olio vegetale. Inoltre, è possibile spingere le cuticole in basso in maniera molto delicata. Ma non bisogna tagliare nulla, questo per evitare delle lacerazioni. Infine sarà necessario applicare una crema idratante sulle dite delle mani e sulle unghie. Un altro consiglio è quello di integrare correttamente l’apporto di vitamina C e acido folico.

Ti consigliamo quindi di non strappare mai le pellicine delle unghie con i denti. In questo modo, infatti, si eliminerebbe la parte della pelle che svolge un ruolo fondamentale di protezione contro i batteri. Così facendo si raddoppierebbe il rischio di infezione. Sarà infatti necessario utilizzare attrezzi adatti per poter asportare le pellicine intorno alle unghie con delicatezza. Ricorda poi di applicare una lozione disinfettante, in modo da idratare la zona interessata. Infine, è possibile applicare del ghiaccio, in modo da ridurre fortemente l’afflusso sanguigno.

Impostazioni privacy