Stop al mal di testa e grandi benefici: la sana abitudine che dovresti adottare nel sonno

Ci sono diverse cause che possono scatenare un mal di testa, ma finalmente abbiamo individuato i rimedi naturali che possono bloccare questo fastidio.

Le cause del mal di testa e dell’emicrania sono molteplici a volte legati allo stress alla stanchezza oppure alla mancanza di sonno. Quel che è certo è che quando il mal di testa fa la sua comparsa, può diventare davvero fastidioso e non vediamo l’ora di sbarazzarcene.

mal di testa
Stop al mal di testa – LinkCoordinamentouniversitario.it

Per fare questo molte persone decidono di assumere farmaci analgesici, ma per fortuna esistono dei rimedi naturali che permettono di alleviare i fastidi del mal di testa senza utilizzare trattamenti farmacologici.

Stop al mal di testa: rimedi naturali da conoscere

Per dire stop al mal di testa, uno dei rimedi naturali da conoscere consiste nell’idratazione. Spesso infatti può capitare che l’emicrania o il mal di testa siano legati ad una disidratazione: quando al corpo manca l’acqua non riesce a funzionare correttamente. Questo può accadere ad esempio dopo uno sforzo fisico intenso. In questi casi, è sufficiente bere qualche bicchiere d’acqua, riposare in un luogo tranquillo e attendere che il corpo si reidrati.

mal di testa
Come fermare l’emicrania – LinkCoordinamentoUniversitario.it

In alternativa, è possibile provare con gli impacchi di ghiaccio. Il freddo ha effetti benefici sul mal di testa perché agisce su diversi aspetti: vascolare, metabolismo e neurologico. Anche gli oli essenziali sembrano essere un ottimo rimedio naturale per lenire i disturbi del mal di testa. Ogni olio ha i suoi benefici, ad esempio l’olio di lavanda è noto per le sue proprietà lenitive che riescono ad alleviare tensione causata da stress o stanchezza.

Bastano due gocce di questo olio con cui massaggiare delicatamente le tempie, la fronte e il collo per avere subito benefici. In alternativa, esiste un altro importante rimedio che può permettere di alleviare il dolore alla schiena e al collo, ovvero dormire senza cuscino. A differenza di quello che si potrebbe credere, infatti, scegliere di dormire senza l’uso di un guanciale permette di migliorare la circolazione sanguigna durante le ore di sonno.

Tutto ciò permette di ridurre eventuali mal di testa mattutini che spesso sono legati proprio all’utilizzo di un cuscino inadeguato. Infine, ricordiamo che un altro rimedio utile per contrastare i fastidi del mal di testa è la riflessologia plantare. Si tratta di un sistema che considera la pianta del piede come una sorta di mappa del nostro corpo: ad ogni zona della pianta corrisponde una parte del corpo.

Impostazioni privacy