Sinner e Djokovic, ora cambia tutto: annuncio ufficiale e tifosi distrutti

Jannik Sinner lavora in vista del Roland Garros. L’ultima notizia mette nei guai il campione azzurro, il primo posto è più lontano.

Djokovic-Sinner, è ancora scontro
sfida a due per il primato (Lapresse) Linkcoordinamentouniversitario

Finalmente buone notizie. Come riportato da Sky Sport nelle ultime ore Jannik Sinner è tornato ad allenarsi. Dopo tre settimane di stop causate dal problema all’anca l’azzurro è in ripresa e lavora senza sosta per scendere in campo tra pochi giorni al Roland Garros, secondo tanto atteso torneo del Grande Slam della stagione.

Non sarà semplice, al momento le percentuali sono quasi al 50 % e dal team di Sinner emerge un silenzio quasi tombale. La notizia è che è tornato in campo, ma nessuno forzerà le mano per giocare Parigi, tutti vogliono evitare possibili nuovi problemi fisici. Intanto arrivano ulteriori novità e che potrebbero cambiare particolarmente la situazione ranking.

Con una mossa a sorpresa il numero uno al mondo Novak Djokovic ha annunciato la sua partecipazione all’Atp 250 di Ginevra, torneo sulla terra rossa che servirà al campione di Belgrado per allenarsi al meglio in vista del Roland Garros. La stagione del tennista serbo è stato finora deludente, basti pensare che al momento è a quota 0 titoli in stagione. La partecipazione di Djokovic a Ginevra può cambiare tutto, almeno per quel che riguarda il primo posto nel ranking.

Ranking Atp, si complica il sorpasso di Sinner

Anche in caso di mancata partecipazione al Roland Garros Sinner poteva diventare numero uno in un particolare caso, ovvero che Novak Djokovic non arrivi in finale al Roland Garros. La partecipazione ‘straordinaria’ di Nole a Ginevra cambia tutto. Djokovic all’inizio del Roland Garros partiva con un distacco di 865 punti da Jannik (Il numero uno difende il titolo mentre Sinner difende pochissimi punti) e doveva quindi obbligatoriamente raggiungere la finale, ora invece cambia tutto.

Con una semifinale a Ginevra e una semifinale al Roland Garros – in caso di mancata partecipazione di Sinner a Parigi – il campione serbo riuscirà a mantenere il primo posto nel ranking Atp, arrivando anche alla stagione sull’erba, in prima posizione. Ovviamente molto dipende da Sinner: l’azzurro è tornato ad allenarsi in queste ore e spera di recuperare in extremis per Parigi.

Djokovic a sorpresa
colpo di scena Djokovic (Lapresse) Linkcoordinamentouniversitario

La sua partecipazione al Roland Garros cambierebbe nuovamente tutto e l’azzurro sarebbe cosi il favorito per diventare numero uno al mondo. I prossimi giorni saranno decisivi per il futuro e saranno Djokovic e Sinner a contendersi il primato nelle prossime settimane: i tifosi italiani sperano in novità positive, occhio alle sorprese.

Impostazioni privacy