Shannen Doherty, il duro attacco per quello che ha fatto durante la grave malattia

Gli attacchi non si fermano mai, nemmeno di fronte alla malattia. Commenti duri contro la povera Shannen Doherty.

Tutti la ricordiamo come la bellissima Brenda in Beverly Hills 90210. Purtroppo la vita non è stata clemente con Shannen Doherty, sempre più vicina alla fine. Eppure c’è chi non perde occasione per attaccarla.

Shannen Doherty, duro attacco
Shannen Doherty, duro attacco – (Fonte: IG @theshando)- Linkcoordinamentouniversitario.it

I bambini e gli adolescenti degli anni ’90 sono cresciuti con Beverly Hills 90210: il primo Teen Drama andato in onda in Italia che ha spianato la strada ad altre serie di successo come Dawson’ s Creek,  O.C e Gossip Girl. Però il primo amore non si dimentica mai e nessuno, infatti, può dimenticare l’affascinante Dylan: 17enne ricco e ribelle. Come nessuno può dimenticare la sua storica fidanzata: la bellissima Brenda Walsh.

Dylan era interpretato da Luke Perry, prematuramente scomparso qualche anno fa a soli 52 anni. E purtroppo anche Shannen Doherty, che interpretava Brenda, ha recentemente annunciato di essere molto vicina alla fine. L’attrice da anni lotta contro il cancro ma ormai, da quanto lei stessa ha dichiarato, la malattia sembra aver preso il sopravvento. Ciò che stupisce è che, anche in una situazione così tragica, qualcuno non perda occasione per attaccarla.

Duro attacco a Shannen Doherty: cosa è successo

Piacere a tutti non si può. E forse è anche meglio così. Tuttavia le scelte di vita personali, finché non ledono gli altri, dovrebbero sempre essere rispettate. Anche quando non le si capisce o non le si condivide. Purtroppo Shannen Doherty, vicina alla fine, è stata attaccata da un illustre giornalista italiano per una sua scelta molto particolare.

Attacco contro Shannen Doherty
Shannen Doherty attaccata per una sua scelta – (Fonte: Shannen Doherty Facebook) – Linkcoordinamentouniversitario.it

Shannen Doherty ha comunicato ai suoi fan che sta organizzando il suo funerale. Questo può stupire ma, se ci si riflette un secondo, non c’è nulla di anormale. Si organizza il proprio matrimonio, si organizza il battesimo dei propri figli, si organizza la propria festa di compleanno. Dunque perché non organizzare anche il proprio funerale? È pur sempre qualcosa che riguarda noi stessi.

Non solo, Shannen Doherty ha esplicitamente detto di aver fatto la lista delle persone che non vuole che partecipino alla cerimonia funebre. Si tratta di persone che, secondo l’attrice, andrebbero al suo funerale solo per non fare brutta figura, ma che non le hanno mai voluto bene e che forse addirittura gioirebbero per il suo decesso. Sono scelte personali: si possono condividere oppure no ma vanno comunque rispettate.

Il giornalista Alessandro Cecchi Paone, nel rispondere ai lettori di NuovoTv, ha sollevato dubbi e perplessità sulla scelta dell’attrice di comunicare pubblicamente ai suoi fan il fatto che sta preparando il suo funerale.  “Ormai la condivisione pubblica sulla vita delle star è una costante nel mondo dello spettacolo…Se parlare delle proprie malattie può essere utile per condividere la propria sofferenza o per sensibilizzare sulla prevenzione e la cura, allora ben venga. Ma sulla morte e i preparativi funebri ho dubbi pure io“. Queste le parole di Cecchi Paone. E voi, cosa ne pensate?

Impostazioni privacy