Scoperta una sezione segreta di TikTok: come funziona e perché cambierà tutto

È stata scoperta una sezione segreta di TikTok. Ecco come funziona e per quale motivo potrebbe cambiare tutto per gli utenti.

Se in questi giorni è Threads il social network sulla bocca di tutti, TikTok rimane la piattaforma che conta più utenti connessi quotidianamente. Un successo quello ottenuto da ByteDance che fonda le sue radici su basi solide e che al momento sembrano inscalfibili, nonostante i tentativi da parte della concorrenza di “emulare” le principali funzionalità per attirare più utenza.

Sezione segreta di TikTok anticipa una novità: ecco come funziona
La nuova sezione segreta di TikTok ha lasciato tutti senza parole – Linkcoordinamentouniversitario.it

E non sembra essere di certo finita qui per TikTok, perché pare che il team di sviluppatori dell’azienda cinese stia già da tempo lavorando ad alcune nuove funzionalità che potrebbero vedere la luce più presto di quanto immaginiate. Tra le altre cose, di recente è stata scoperta una sezione segreta che anticipa uno strumento che potrebbe stravolgere il normale utilizzo dell’app. Ecco come funziona e perché cambierà tutto, è pazzesco!

Sezione segreta di TikTok: ecco cosa cambierà per gli utenti

Una scoperta dei giorni scorsi e che continuerà a far discutere ancora per parecchio tempo. Alcuni esperti di Android Authority hanno avuto modo di analizzare una sezione segreta di TikTok, scoprendo nella stringa di codice un indizio particolare su una funzionalità extra che presto potrebbe essere resa disponibile per tutti in pianta stabile.

Cosa cambierà con la nuova sezione segreta di TikTok
La sezione segreta di TikTok cambierà tutto per gli utenti – Linkcoordinamentouniversitario.it

In particolare, è stato analizzato l’APK della versione per Android 1.10.0 che include una dicitura che non lascia troppo spazio ad equivoci. Si parla infatti della possibile introduzione di una modalità Lossless per l’audio. Ossia uno standard di qualità per lo streaming che vi permetterà di ascoltare audio come se steste utilizzando un’app dedicata come Spotify o Apple Music. Ovviamente con un consumo di dati molto superiore rispetto allo standard.

Secondo quanto emerso da altre righe di codice, sembra che inizialmente non tutti i file avranno il Lossless disponibile. Ma verrà mostrato un avviso ogni qualvolta partirà la riproduzione di un brano di questo genere. Sempre stando ai dati di Android Authority, pare che nelle Impostazioni verrà inserita una voce da cui scegliere con che qualità voler ascoltare l’audio, in base al tipo di connessione.

Resta ora da capire quali saranno i costi, in quanto stiamo parlando di TikTok Music. Ossia un servizio extra, disponibile solo in alcune aree del mondo. Negli Stati Uniti il piano individuale ammonta ad 8,99 dollari al mese. Ma non è da escludere che con l’introduzione della qualità Lossless possa esserci un incremento dei costi. Per ora, non si hanno voci in merito ad un possibile allargamento anche in Italia del servizio.

Impostazioni privacy