Schumacher snobbato, Leclerc fatto fuori: tutta colpa di Vettel e Hamilton se la ride

Le parole di Sebastian Vettel fanno molto discutere e riguardano principalmente Michael Schumacher e Charles Leclerc

La Formula 1 2024 sta entrando nel vivo e la Red Bull vuole tornare subito alla vittoria dopo un pessimo GP di Monaco. Charles Leclerc si è finalmente imposto vincendo una gara a due anni dall’ultimo successo e stavolta lo ha fatto a casa sua.

Vettel fa infuriare la Ferrari per Schumacher e Leclerc
La sentenza di Vettel fa discutere (LaPresse) Linkcoordinamentouniversitario.it

Il pilota della Ferrari guarda con fiducia al futuro, consapevole del fatto che dovrà fare di più per restare competitivo e servirà anche una macchina potente per fare la ‘guerra’ alla Red Bull di Max Verstappen. Sergio Perez è destinato ad andar via, ci sono diversi profili seguiti per sostituirlo.

La Ferrari sogna di conquistare il Mondiale e la carta Hamilton serve anche a questo. Con piloti di assoluto valore come Fernando Alonso e Sebastian Vettel non c’è riuscita e l’ultima intervista del pilota tedesco ha fatto molto discutere.

Già, perché davanti a Vettel si sono palesate delle decisioni da prendere ai microfoni di ‘TalkSport’. Alla domanda su chi sia il ‘GOAT’ tra Michael Schumacher e Lewis Hamilton, ha scelto il pilota britannico. A Schumi è andato l’appellativo di ‘eroe’, ma è chiaro che il suo giudizio genera delle discussioni considerando anche l’esclusione di Ayrton Senna, per esempio.

Vettel esclude Leclerc ed elogia Alonso e Russell

Di seguito, le parole di Vettel sul confronto tra Schumacher e Hamilton: “I numeri parlano da soli, Michael era il mio eroe da ragazzo e Lewis è sicuramente il migliore in termini di statistiche“. Ma come rivale più duro da affrontare, il pilota tedesco ha nominato Fernando Alonso: “Durante tutta la mia carriera contro di lui ho avuto campionati avvincenti ed è il tipo di pilota che è sempre competitivo. Penso sia stato il rivale più difficile che ho affrontato“.

Vettel fa infuriare la Ferrari per Schumacher e Leclerc
La sentenza di Vettel fa discutere (LaPresse) Linkcoordinamentouniversitario.it

Prosegue poi Vettel dando i suoi personali giudizi, prima ha definito Leclerc come un ‘talento’, poi lo ha escluso nella sua previsione del prossimo campione del mondo, ovviamente post Verstappen. E infatti l’ex ferrarista ha indicato in George Russell colui che può scalzare il pilota olandese.

Insomma, sarebbe molto interessante capire cosa ne pensa Leclerc. Anche se non c’è molto da dire sulle opinioni personali, sebbene un po’ contro il passato in Ferrari tra il pilota monegasco e Schumacher. Ma si sa, la Formula 1 è bella anche perché tutti possono esprimere la loro preferenza e fare delle previsioni è molto complicato.

 

Impostazioni privacy