Saranno i lavori più pagati dal prossimo anno: le lauree del futuro

Il mondo della professione è in continua evoluzione. Numerosi saranno i lavori del futuro per chi ha queste specifiche lauree.

Negli ultimi anni il contesto lavoro ha subito importanti modifiche. In alcuni ambiti, nello specifico c’è stata la possibilità di assistere a una sorta di vera e propria rivoluzione. Il tutto è stato chiaramente spinto dalla necessità di creare nuove figure professionali per rincorrere, per cosi dire, i nuovi processi, soprattutto informatici e multimediali. Il prossimo futuro, dovrebbe secondo le previsioni, proseguire su questa specifica strada, con sempre nuove opportunità per specifici profili professionali.

Lavori del futuro
Stipendi altissimi senza laurea – linkcoordinamentouniversitario.it

Sin da oggi, infatti, sono numerose le riflessioni e le valutazioni rispetto a ciò che il futuro potrebbe riservare in ambito professionale. La consapevolezza comune degli esperti spinge per un domani sempre caratterizzato da nuove opportunità soprattutto in alcuni particolari ambiti, per quel che riguarda il contesto lavorativo. In alcuni casi, le figure che saranno maggiormente ricercate, sembrano già essere chiare agli esperti. Il futuro, insomma, in certi settori, sembra essere più che mai definito.

Saranno i lavori più pagati dal prossimo anno: ecco quali sono

In merito a quelle che sono le proiezioni, in ambito professionale per i prossimi decenni la piattaforma di ricerca del lavoro Adzuna ha effettuato uno studio specifico per provare a decifrare quelle che saranno le esigenze del mercato, andando a definire le professioni in qualche modo più ricercate. Le stesse dichiarazioni del co-fondatore di Adzuna, Andrew Hunter, fanno ben sperare: “Una serie di lavori che non richiedono una laurea hanno visto una forte crescita salariale nell’ultimo anno, e molti di essi hanno superato l’inflazione”.

Lavori più pagati in futuro
Il direttore di casinò sarà il top – linkcoordinamentouniversitario.it

Le prospettive, insomma potrebbero essere ottime anche per chi non è in possesso di una specifica laurea. Un esempio specifico, per quel che riguarda, in questo caso il Regno Unito è rappresentato dall’aumento degli stipendi dei macchinisti in seguito ai giorni di sciopero che hanno caratterizzato il recente passato.

Oggi, il caso della signora Jane Fentaman, 42 anni, madre di tre figli, che guadagna 54mila sterline l’anno come conducente alla metropolitana ha creato non poco entusiasmo. Stipendi in forte aumento anche per quel che riguarda la professione di assistente sociale con picchi più che mai significativi.

Riflessioni insomma più che mai interessanti che aprono la strada a scenari futuri importanti, per quanti, al momento, non sono in possesso di una laurea. I lavori del futuro, quelli che porteranno a importanti guadagni, quindi, a oggi, sembrano essere più che mai alla portata di tutti.

Impostazioni privacy