Sanremo 2024, Amadeus prepara il colpaccio: all’Ariston arriva il super ospite internazionale

Amadeus starebbe pensando ad un autentico colpaccio per il Festival di Sanremo 2024: ecco chi potrebbe arrivare all’Ariston.

La giornata di domenica scorsa è stata fondamentale per il prossimo Sanremo. Amadeus, alla sua quinta conduzione consecutiva, ha svelato la lista dei 27 cantanti in gara in diretta al Tg1. Come ogni anno il Festival non sarà solo musica ma anche intrattenimento con i vari ospiti che arriveranno all’Ariston.

Sanremo 2024 ospite internazionale
Amadeus prepara il colpaccio per Sanremo 2024 – (Linkcoordinamentouniversitario.it)

Nelle scorse settimane si sono svelati anche i nomi che affiancheranno Amadeus lungo la settimana del Festival. Da Marco Mengoni a Giorgia, da Teresa Mannino a Lorella Cuccarini fino ad arriva a Fiorello, ci saranno tanti artisti sul palco a donare al pubblico un’esperienza unica.

Sanremo 2024 però potrebbe godere anche del colpaccio che Amadeus avrebbe intenzione di mettere a segno. Il presentatore avrebbe in mente di portare sul palco dell’Ariston uno degli attori più famosi al mondo, che ha un rapporto speciale con l’Italia e con Roma.

Super ospite internazionale a Sanremo 2024? L’idea di Amadeus può realizzarsi

Il conto alla rovescia per Sanremo 2024 è iniziato da qualche settimana e le comunicazioni fatte da Amadeus hanno fatto salire decisamente l’attesa per uno dei più grandi eventi dell’anno. Il Festival nella sua storia ha sempre accolto dei grandissimi ospiti, italiani e internazionali, e per questo il presentatore Rai sta pensando di chiudere la sua esperienza a Sanremo con un autentico botto.

Russel Crowe Sanremo 2024
Amadeus pensa a Russel Crowe come super ospite per il Festival di Sanremo – Ansa Foto – (Linkcoordinamentouniversitario.it)

Secondo quanto riferito dal Corriere della Sera c’è l’intenzione di portare all’Ariston l’attore premio Oscar Russell Crowe, conosciuto da tutti per aver vestito i panni del generale romano Massimo Decimo Meridio nel film Il Gladiatore. Il quotidiano svela anche che Crowe, per Amadeus, rappresenta la prima scelta e l’accordo sarebbe stato praticamente trovato.

In occasione della puntata di Domenica In, Amadeus ha confessato a Mara Venier che non dovrebbero esserci super ospiti per dare spazio ai cantanti in gara. Le parole del conduttore hanno sorpreso gli affezionati ma potrebbero essere solo parole di circostanza, per nascondere le sue vere intenzioni e non rovinare subito la sorpresa.

Anche perché Crowe è spesso in Italia e pare difficile che il conduttore Rai si faccia sfuggire un’occasione del genere. Insomma, le prossime settimane non ci diranno solo i 3 giovani artisti che si aggiungeranno ai 27 cantanti in gara, ma anche delle possibili novità su eventuali ospiti che arricchiranno il 74º Festival di Sanremo.

Impostazioni privacy