Sangue sullo spazzolino: se lo vedi potresti avere un bel problema

Se vedi del sangue sullo spazzolino quando ti lavi i denti potrebbe essere un problema non indifferente: ecco cosa rischi.

Sangue sullo spazzolino
Sangue sullo spazzolino – Linkcoordinamentouniversitario

Se durante il lavaggio dei denti noti del sangue sul tuo spazzolino, non dovresti affatto ignorare la cosa e sottovalutarla, perchè potrebbe essere il segnale di un problema più grande e di patologie ben più gravi: ecco cosa rischi se sanguini mentre ti lavi i denti.

Sangue sullo spazzolino

Avere una buona igiene orale è alla base della salute non solo della bocca, ma anche del cavo orale, dei denti e delle gengive, ed è essenziale lavarsi i denti, passare il filo interdentale e usare il collutorio almeno due volte al giorno. Proprio durante il lavaggio dei denti ci sono dei segnali che possono venir fuori e metterci in allarme, proprio come il sangue sullo spazzolino. Infatti, se in alcuni casi questo può essere causato da un piccolo taglio o da un movimento troppo brusco dello spazzolino, se è costante quando ti lavi i denti potrebbe essere il segnale che qualcosa non va.

L’errore più grande e più comune che si fa quando si vede del sangue sullo spazzolino è far finta di niente, ma è sbagliatissimo, perchè potrebbe essere un segnale rivelatore di un problema più grande o addirittura di una patologia in atto. La cosa migliore da fare se vedi ripetutamente del sangue sullo spazzolino mentre ti lavi i denti è contattare il tuo dentista e lasciare che sia lui a dire se si tratta di una cosa da niente oppure no. Ecco cosa rischi se non lo fai. 

Tutti i rischi

Attento all'igiene orale
Attento all’igiene orale – Linkcoordinamentouniversitario

La causa principale di sanguinamento è la carenza di vitamina B12, che a sua volta può provare la parodontite, i cui altri sintomi sono fastidio, bruciore e dolore a denti e gengive. Inoltre le gengive risultano essere molto arrossate, può esserci del pus e l’alito è spesso cattivo, ma basta reintegrare la vitamina B12 per eliminare il problema e tornare ad avere gengive sane. La tempestività è importantissima per non andare incontro a rischi più grandi e al deterioramento sia dei denti che delle gengive, ma non solo.

Infatti la carenza di vitamina B12 può andare ad intaccare anche altre zone del nostro organismo e causare depressione, carenza di memoria, perdita dei sensi di gusto e olfatto e molti altri fastidi minori, che però nel loro complesso possono risultare particolarmente debilitanti e stressanti. Per evitare di soffrire di disturbi di varia natura quindi, è bene contattare il proprio dentista sin dalle prime apparizioni di sangue sullo spazzolino durante il lavaggio dei denti, e sentire il suo parere per individuare la causa del sanguinamento.

Impostazioni privacy