Royal Family, Harry (ancora) nella bufera: adesso si conosce un altro retroscena imbarazzante

Nuova bufera per Harry, il duca di Sussex: adesso salta fuori un altro retroscena che lo mette in imbarazzo 

Sono passati esattamente quattro anni da quando il principe Harry e Meghan Markle hanno fatto il drammatico annuncio che avrebbero abbandonato la famiglia reale inglese per volare in America e ricominciare una nuova vita, ma sembra che anni prima Harry avesse in mente qualcos’altro.

Royal family, Harry nella bufera
Royal family, Harry nella bufera (credits ANSA) linkcoordinamentouniversitario.it
Appena due anni dopo il loro matrimonio reale, avvenuto nel 2018, la coppia ha lasciato il Regno Unito per cominciare una nuova vita in California, firmando contratti di lavoro importanti con aziende del calibro di Netflix e Spotify.
L’annuncio scioccante sembrò arrivare all’improvviso, ma in seguito, la frustrazione di lunga data di Harry che non sopportava la vita a corte è stata messa nero su bianco nel suo controverso libro di memorie Spare, uscito lo scorso anno e di cui si parla ancora tantissimo per via di quello che è stato rivelato tra quelle pagine, tanto da fare il giro del mondo.

Royal Family, Harry ancora nella bufera: cosa sta succedendo

Inoltre ha lasciato intendere che le cose non andavano bene già tre anni prima che avvenisse la cosiddetta Megxit. In verità qualcuno aveva già immaginato che Harry non fosse felice di stare nella famiglia reale, considerato che non ha mai accettato quello che è accaduto a sua madre Diana, 26 anni fa.

Royal family, Harry nella bufera
Royal family, Harry nella bufera (credits ANSA) linkcoordinamentouniversitario.it

In un’intervista di sette anni fa, nel 2017, il duca di Sussex ha ammesso che una volta “voleva uscire” da quel sistema e che desiderava semplicemente una “vita ordinaria”. In una chiacchierata, poi riportata sul Mail On Sunday, Harry raccontò delle sue difficoltà ma disse che alla fine aveva deciso di resistere grazie a un parente. Secondo quanto riferito, avrebbe ammesso: “Ho passato molti anni a scalciare e non volevo crescere”.

“Sentivo che volevo andarmene, ma poi ho deciso di restare e di trovare un ruolo per me stesso“, aggiunse Harry, rivelando di essere motivato dalla sua lealtà verso la sua defunta nonna, la Regina Elisabetta, alla quale era davvero tanto legato e che per lui oramai rappresentava una figura materna.

Nella stessa intervista, appena un anno dopo aver conosciuto Meghan, Harry ha raccontato anche i suoi desideri futuri per lui e i suoi figli. “Sono determinato ad avere una vita relativamente normale e se ho la fortuna di avere figli, anche loro potranno averne uno”. Queste erano le convinzioni di Harry prima che facesse scoppiare il finimondo.

Impostazioni privacy