Renato Zero, avete mai visto suo figlio Roberto? Ecco chi è e cosa fa nella vita

FRenato Zero, volto consolidato della musica italiana, ha adottato un figlio: ecco chi è cosa fa Roberto Anselmi Fiacchini. 

73 anni compiuti, Renato Zero è considerato uno dei grandi cantanti della musica italiana. Cavalca l’onda del successo da tantissimi anni e i suoi “sorcini”, così chiama i suoi fans, lo hanno sempre seguito e sostenuto. Iconico, stravagante, a volte sopra le righe Renato Zero è andato oltre le convenzioni stupendo con le sue canzoni dai testi originali. Prossimo a debuttare con un tour estivo Zero ha un vasto seguito sia tra gli anta che tra i giovani che apprezzano la sua musica.

Renato Zero ha un figlio
Renato Zero ha un adottato un bambino-foto Ansa- inkcoordinamentouniversitario.it

Per le giovani leve è una vera istituzione, molti si ispirano a lui. All’inizio della sua carriera ha collaborato con grandi artisti che hanno influito sulla sua formazione artistica. Il sogno di Zero è sempre stato quello di creare uno spazio dedicato alla musica, un progetto avviato a Roma, ma mai portato a conclusione. Il cantante romano ha sempre avuto un rapporto speciale con i suoi fans, ma non ama parlare della vita privata, di cui si conosce molto poco. Tuttavia è noto che ha adottato un bambino, lo ha raccontato lui in un’intervista di qualche anno fa.

Il figlio si chiama Roberto Anselmi Fiacchini, ed è entrato nella sua vita causalmente. Roberto aveva perso il papà e la madre era molto malata, viveva in un orfanotrofio. Renato ha raccontato di averlo visto per la prima volta quando era piccolo, lo ha incontrato al cinema e da li ha cominciato a seguire il suo vissuto: “Ero al cinema e noto questo ragazzino. Era pettinato come Bart Simpson. Mi raccontò la sua storia: il padre era morto, la madre malata. Sono sempre stato vicino ai ragazzi degli orfanotrofi. Cominciai a seguire Roberto e, quando fu possibile, lo adottai”. Il ragazzo si è legato al cantante che ha pensato ad ogni sua esigenza. L’adozione è arrivata quando Roberto aveva già 30 anni, ma i due si consideravano già padre e figlio.

Roberto Anselmi Fiacchini cosa fa oggi

Renato Zero non è diventato padre in modo naturale, ha avuto delle relazioni importanti tra cui quella con Enrica Bonaccorti, ma non ha avuto dei figli suoi. L’adozione ha appagato questo desiderio di diventare genitore: “Sono sempre stato portato a prediligere le persone sfortunate. Roberto aveva perso i genitori e ho sentito che era giusto potergli dare un supporto morale, poi diventato anche istituzionale”.

Roberto Fiacchini chi è il figlio di Renato Zero
Roberto Fiacchini figlio di Renato Zero-foto ig @robertofiacchini- linkcoordinamentouniversitario.it

Fiacchini oggi è un uomo affermato, padre di due bambine Ada e Virginia, e ha diversi interessi. In passato ha lavorato come bodyguard ai concerti di Renato Zero, mentre ultimamente ha aperto un ristorante a Roma: una location che sta riscuotendo un certo successo. Ha un profilo Instagram molto attivo dove condivide momenti della sua quotidianità professionale e privata. Alcuni scatti rivelano che è un amante dello sport.

Impostazioni privacy