Re Carlo costretto ad abdicare: l’agghiacciante mossa del figlio William

Re Carlo costretto ad abdicare per via di tutto quello che sta succedendo a palazzo: l’agghiacciante mossa del figlio William

74 anni di attesa. Il destino di un Re non è poi così nobile, se consideriamo che si realizza in funzione della morte del sovrano precedente. Ed è quello che Carlo ha dovuto attendere per tutta la sua vita: il suo destino non si sarebbe mai realizzato, fin quando sua madre non avrebbe esalato il suo ultimo respiro. La regina Elisabetta ha vissuto molto a lungo, proprio per questa ragione lui è salito sul trono ad una età tanto avanzata.

Principe William e Re Carlo
Re Carlo costretto ad abdicare per via del Principe William (credits ANSA) linkcoordinamentouniversitario.it

Carlo, in ogni caso, non è un personaggio amatissimo della famiglia reale. Infatti, per via di quello che è accaduto in passato con Lady Diana, ritenendolo in parte responsabile della sua infelicità. Quando Elisabetta – che era molto amata – ha lasciato questo mondo, in molti speravano che Carlo decidesse di abdicare per lasciare il posto a William e Kate, che invece sono molto amati. Ma così non è stato.

Re Carlo dovrà abdicare? Cosa sta succedendo a palazzo

In ogni caso, è completamente vero che il principe William si sente pronto per salire sul trono. Infatti, anche se non sembra, sta lavorando giorno dopo giorno per riuscire a realizzare questo progetto di vita e per poterlo fare al meglio. Nel famoso libro Endgame che sta spopolando in Inghilterra in questi giorni, e che è stato scritto da un giornalista e amico di Meghan Markle, ci sono numerose verità scottanti anche sul figlio di Carlo.

Principe William e Re Carlo
Re Carlo costretto ad abdicare per via del Principe William (credits ANSA) linkcoordinamentouniversitario.it

“Contrariamente a quanto si crede, Carlo regna con la testa e il cuore mentre William, sotto questo aspetto, è più freddo. Lui vuole solo portare a termine il lavoro e non ha alcun problema a fare prigionieri lungo il suo cammino”. Sono queste le parole con cui il primogenito di Diana viene descritto nell’ultimo libro scandalo di cui si sta tanto discutendo davvero molto, e non solo in Gran Bretagna.

E non è finita qua. Pare che William stia pressando sempre di più suo padre per influenzare le decisioni che Re Carlo prende e prenderà per la gestione degli affari istituzionali, come a voler sottolineare una sorta di incapacità in questo ruolo dell’attuale regnante e per spingerlo, in qualche modo, ad abdicare per lasciargli il posto.

Impostazioni privacy