Quando vai al supermercato ricordati la regola del 5×3: non ti mancherà niente, ma risparmierai tantissimo

Vuoi risparmiare al supermercato? Allora tieni a mente la regola del 5×3, ti aiuterà davvero tanto: ecco a cosa serve.

Risparmiare con la spesa è più difficile di quello che sembra. Questo succede quando non si comprende in che modo gestire il proprio budget. Seguire alcuni consigli d’oro, però, potrebbe essere d’aiuto. Si tratta dei metodi migliori per riuscire a risparmiare durante la spesa. Vediamo quali sono e in che modo vanno usati.

Come risparmiare con la spesa
Scopri come puoi risparmiare con la spesa – Linkcoordinamentouniversitario.it

Il metodo è suggerito da Sarah Annunziata (@dott.ssasarahannunziata), una nutrizionista conosciuta sui social network. Si occupa di questo argomento da tanto tempo, e dato che fa la spesa molto spesso ha voluto consigliare un metodo per farla. Non è per niente difficile da seguire e può essere adottato da tutti. La strategia si chiama “5×3”, e può servire a tutti quelle persone che hanno intenzione di risparmiare.

Come risparmiare con la spesa, il metodo che ti aiuterà a farla: segui i consigli della nutrizionista

Il metodo consiste nell’acquistare tre tipi di cibi per cinque categorie diverse. In questo modo si potrà soddisfare il fabbisogno giornaliero senza sforare in termini di costi. Si tratta di un metodo molto intelligente per risparmiare denaro, e allo stesso tempo utile per non acquistare e mangiare cibi inutili. Quali sono i prodotti alimentari che devono essere acquistati? Continua a legger per scoprirlo, così da non consumare più soldi inutilmente.

Come risparmiare con la spesa
Con questo metodo risparmierai di sicuro – Linkcoordinamentouniversitario.it

La prima categoria di alimenti da comprare è quella delle verdure, alcune in modo particolare.  Parliamo dei pomodori, delle lattughe e delle zuccheri. Per quel che riguarda la frutta, il consiglio è di andare sull’uva, le banane e le mele. Di seguito troviamo le proteine, e in questo caso va bene comperare le uova, il petto di pollo e il merluzzo.

A seguire ci sono i carboidrati, perché anche questi non devono mancare in una dieta equilibrata.  E quindi parliamo della pasta, del riso e delle patate. Infine ci sono i grassi, quelli sani, che sono presenti nelle noci, nell’avocado e nell’olio extravergine d’oliva.

Questi sono gli alimenti delle tre categoria che dovranno essere acquistati. Si tratta di prodotti a basso costo e che fanno molto bene alla salute. Bisogna mangiarli in modo continuo, e senza esagerare, e procedendo all’acquisto seguendo la regola del 5×3 si riesce davvero a risparmiare. Se fino ad ora non eravate riusciti a farlo, con questo metodo ci riuscirete di sicuro. Facile e veloce da seguire, non avrete più sprechi quando andate al supermercato.

Impostazioni privacy