Puoi dire addio al dentista: ecco i cibi che devi eliminare subito dalla tua dieta

Elimina subito questi cibi dalla tua dieta e potrai dire finalmente addio per sempre al dentista: ecco che cosa devi sapere.

Dover andare dal dentista può essere davvero una bella seccatura. In primis è fastidioso e in secondo luogo implica una spesa significativa. Se quindi vuoi cercare di limitare il più possibile le tue visite in uno studio dentistico faresti bene ad adottare alcuni accorgimenti ben precisi.

salute denti cibi
Se non mangi questi cibi potrai dire addio al dentista (Linkcoordinamentouniversitario.it)

Innanzitutto, è buona norma svolgere una regolare ed approfondita igiene orale attraverso l’utilizzo di spazzolino manuale o elettrico, dentifricio, filo interdentale, collutori ed altri prodotti analoghi.

Inoltre, è bene evitare una serie di cattive abitudini come alcol, caffè e fumo che, a lungo andare, possono danneggiare la salute dei nostri denti. Non dobbiamo infine dimenticare che anche l’alimentazione gioca un ruolo centrale nel benessere della bocca. Se eviti di consumare questi cibi potrai dire finalmente addio al tuo dentista.

Smetti di mangiare questi cibi e potrai dire addio al dentista

Come abbiamo anticipato poco fa, per prendersi cura della propria igiene orale così da non dover andare continuamente dal dentista occorre adottare una serie di semplici, ma efficaci accorgimenti. Alcuni di essi riguardano proprio la nostra alimentazione.

addio dentista
Con questo sistema dirai addio al dentista (Linkcoordinamentouniversitario.it)

Forse non ci avrai mai pensato prima, ma molti dei problemi che abbiamo ai denti dipendono da ciò che mangiamo. Per questo motivo, faresti bene ad escludere dalla tua dieta alcuni alimenti in particolare. Ecco quali sono i cibi più pericolosi per la salute della bocca:

  • dolci, caramelle, bibite zuccherate: tutti i cibi che contengono zuccheri possono rovinare lo smalto e causare carie;
  • pane bianco, patatine, cracker: si tratta dei cosiddetti carboidrati raffinati che, trasformandosi in zuccheri, hanno gli stessi effetti degli alimenti precedenti;
  • agrumi, bibite gasate, vini acidi: anche i cibi acidi possono erodere lo smalto.

Al contrario, fanno bene ai denti tutti gli alimenti ricchi di calcio e fosforo che rafforzano lo smalto (yogurt, latte, formaggio, tofu, pesce) e quelli contenenti fibre che stimolano la produzione di saliva (mele, pere, carote, sedano). Anche l’acqua è un vero toccasana per l’igiene orale, in quanto favorisce la formazione della saliva che, a sua volta, funge da detergente naturale ed aiuta a tenere la bocca pulita.

In conclusione possiamo dire che per preservare la salute del cavo orale occorre limitare snack zuccherati, idratarsi regolarmente e cercare di seguire una dieta il più possibile equilibrata e che includa tutti i nutrienti essenziali per la salute dentale.

Impostazioni privacy