Paura di dover chiamare l’idraulico? Il metodo che ti farà risparmiare centinaia di euro

Se la tua lavatrice inizia a dare segni di cedimento, non chiamare l’idraulico. Ecco un metodo che ti farà risparmiare

È l’incubo di ogni persona che teme di dover affrontare spese impressionanti che lo manderanno in bancarotta. Quando la lavatrice si guasta, molto spesso il danno costa caro.

Il metodo che ti farà risparmiare centinaia di euro
Ecco cosa fare per evitare di chiamare l’idraulico – Linkcoordinamentouniversitario.it

Tuttavia, se temi che da un giorno all’altro la tua lavatrice possa rompersi davvero, allora vogliamo tranquillizzarti. Se vuoi risparmiare i costi dell’idraulico dovrai prendere in considerazione l’idea di utilizzare alcuni metodi che ti aiuteranno. Ecco di che cosa si tratta.

Come evitare di chiamare l’idraulico: ecco cosa devi fare

Grazie al filtro della lavatrice è possibile separare dai vestiti nel cestello la sporcizia e oggetti di piccole dimensioni che potrebbero essere presenti nelle tasche degli indumenti. Quante volte è capitato che questi fuoriescano proprio durante il lavaggio e inizino a fare un gran rumore? Ma tornando ai costi per la riparazione della lavatrice, questi possono essere evitati – in larga misura – se farai una corretta manutenzione e pulizia del filtro. In questo modo eliminerai tutto il materiale di recupero che potrebbe ostruire questo componente.

Il metodo che ti farà risparmiare centinaia di euro
Fai attenzione al filtro della lavatrice – Linkcoordinamentouniversitario.it

Non fare questo lavoro significherebbe continuare a far lavorare male lavatrice. Le conseguenze potrebbero essere la diffusione di cattivi odori e possibili usure. Inoltre, effettuando una corretta manutenzione e pulizia dell’elettrodomestico, possiamo evitare di chiedere aiuto all’idraulico, il quale costa davvero caro soprattutto nelle grandi città.

Gli oggetti che restano intrappolati nel filtro della lavatrice potrebbero arrivare a danneggiare la pompa di scarico. Questo vuol dire che in questo caso le spese potrebbero arrivare anche fino a 120 euro, tra sostituzione della componente e chiamata dell’idraulico. Tuttavia, potremmo evitare queste ingenti spese effettuando semplicemente una corretta manutenzione del filtro della lavatrice.

Se non sai dove si trova il filtro della lavatrice, allora ti consigliamo di guardare nella parte bassa dell’elettrodomestico, sulla parte frontale all’altezza dell’oblo. Qui si trova una scatoletta di piccole dimensioni che può essere aperta tirando verso il basso la parte dello sportellino. Nel caso in cui si trovi invece una striscia metallica, dobbiamo munirci di un cacciavite per poter aprire facendo leva.

Aperto lo sportello troveremo una manopola rotonda. Si tratta della parte esterna del filtro che va svitata. Ma prima di farlo mettiamo un panno a terra per assorbire l’acqua. A questo punto possiamo procedere con la pulizia del filtro. Basteranno un panno in microfibra e un po’ di acqua.

Impostazioni privacy