Nuovo concorso per entrare in Polizia: requisiti e scadenza

Opportunità di entrare in Polizia: scopri subito tutto ciò serve sul nuovo concorso, sui requisiti e sulle scadenze

Se hai sempre sognato di indossare l’uniforme e servire la tua comunità, il nuovo concorso per entrare in Polizia potrebbe essere la tua occasione d’oro.

Concorso per entrare in Polizia: i requisiti
Concorso per entrare in Polizia: i requisiti – (linkcoordinamentouniversitario.it)

Con l’opportunità di proteggere e servire la società, lavorare per la Polizia è una chiamata per coloro che desiderano fare la differenza. Ecco quali sono i requisiti necessari, le fasi del concorso e le scadenze da tenere d’occhio.

Nuovo bando di concorso per la Polizia: nuove opportunità di carriera

Il 15 febbraio 2024 è stato diffuso il nuovo bando di concorso per l’assunzione di 177 vice ispettori di sicurezza cibernetica. Questo concorso rappresenta un’occasione unica per coloro che desiderano intraprendere una carriera nell’ambito della sicurezza informatica, un settore sempre più cruciale nell’era digitale in cui viviamo. Per partecipare a questo concorso, è fondamentale soddisfare determinati requisiti al momento della presentazione della domanda. Tra questi requisiti vi è l’età massima di 27 anni e la cittadinanza italiana.

Nuovo bando di concorso per la polizia
Concorso per entrare in Polizia: i requisiti – (linkcoordinamentouniversitario.it)

È inoltre necessario godere dei diritti civili e politici, possedere un diploma di scuola secondaria di secondo grado o equipollente, nonché dimostrare idoneità fisica, psichica e attitudinale connesse alla qualifica. Il concorso offre diverse opportunità di impiego.

Sono previsti posti riservati a diverse categorie, come il personale nel ruolo dei sovrintendenti tecnici, per coloro che sono in possesso dell’attestato di bilinguismo, i coniugi e i figli dei superstiti deceduti in servizio, coloro che hanno terminato senza demerito la ferma biennale e coloro che hanno conseguito il diploma di maturità presso il Centro Studi di Fermo. Inoltre, è richiesto il possesso di specifici titoli di studio.

In particolare, è necessario il diploma di liceo scientifico, così come il diploma di istituto tecnico con indirizzo elettronica ed elettrotecnica o informatica e telecomunicazioni, nonché lauree triennali o magistrali in discipline correlate all’ingegneria dell’informazione e alle scienze informatiche. È importante sottolineare che vi sono alcune “cause di esclusione” che potrebbero precludere la partecipazione al concorso.

Ne sono un esempio l’inidoneità, l’espulsione da autorità o da ufficio, la sospensione per motivi disciplinari o pendenti penali. La scadenza per l’invio delle domande di partecipazione è fissata per le ore 23.59 del 18 marzo 2024. Le domande devono essere trasmesse tramite il portale online “Concorsi della Polizia di Stato”, accessibile con identità digitale Spid o Cie. Si tratta di un’opportunità unica per avviare una carriera nella Polizia di Stato e contribuire alla sicurezza cibernetica del nostro Paese.

Impostazioni privacy