Nuovo bonus studenti, pubblicato il bando ufficiale per fare domanda

Sono stati stanziati nuovi fondi per un vantaggioso Bonus rivolto agli studenti fuori sede. Di cosa si tratta e a chi è rivolto? Scopriamolo.

La Legge di Bilancio 2024 ha istituito un nuovo fondo per tutelare gli studenti in difficoltà economica. In particolare, mira ad aiutare i fuori sede, eccessivamente penalizzati dal rincaro degli affitti che, in alcune città, arrivano fino a 800 euro per una singola stanza.

Nuovo Bonus rivolto agli studenti universitari
Nuovo Bonus rivolto agli studenti universitari (linkcoordinamentouniversitario.it)

Poiché non tutti riescono ad affrontare tale spesa, è stato reintrodotto un Bonus risalente al 2021, per agevolare l’iscrizione a corsi universitari (sia triennali e sia magistrali) da parte degli studenti fuori sede. A tal fine, sono stati stanziati 4 milioni di euro per il 2023 e 6 milioni di euro per il 2024, che verranno distribuiti tra 60 atenei statali. Ecco quali sono i requisiti per usufruire del sussidio economico e come si presenta la domanda.

Bonus affitto studenti fuori sede: a quanto ammonta e a chi spetta

Il Bonus affitto per studenti fuori sede viene erogato esclusivamente a coloro che possiedono specifici requisiti. È, infatti, rivolto a coloro che versano in condizioni economiche di disagio e, dunque, oltre alla regolare iscrizione all’università, i richiedenti devono possedere un ISEE inferiore a 20 mila euro e dimostrare che non hanno beneficiato di altri contributi pubblici per l’alloggio.

A quanto ammonta il Bonus affitti per studenti fuori sede
A quanto ammonta il Bonus affitti per studenti fuori sede – (linkcoordinamentouniversitario.it)

Per quanto riguarda le modalità di presentazione della domanda, invece, bisognerà attendere ulteriori comunicazioni. Con molta probabilità, saranno gli atenei a pubblicare i bandi per gli studenti fuori sede. In questo modo, dovrebbe essere garantita la celerità delle procedure di selezione, perché saranno direttamente le università ad accertare la corretta iscrizione presso l’ateneo e ad acquisire l’ISEE degli studenti richiedenti.

Il Governo Meloni ha stabilito che il Bonus affitti per gli studenti fuori sede diventerà strutturale e, dunque, verrà annualmente finanziato. Le risorse economiche per il biennio 2023- 2024, tuttavia, sono abbastanza esigue e ammontano, complessivamente, a 10 milioni di euro (a fronte dei 15 milioni originari, previsti nel 2021 dal Governo Draghi).

Ma quanto percepiranno i beneficiari del Bonus? Gli studenti fuori sede in possesso di tutti i requisiti sanciti dalla Legge di Bilancio potranno ricevere un contributo economico di circa 279,21 euro. In base ai fondi disponibili, inoltre, si stima che saranno 14.300 gli universitari a cui verrà erogato il sussidio.

I soldi sono stati suddivisi tra 60 università statali. Tra di esse, l’Università della Calabria sarà quella maggiormente finanziata, con un importo di 576 mila euro. A seguire, il Politecnico di Torino con 447 mila euro e l’Università di Catania con 210 mila euro.

Impostazioni privacy