Nuovo Bonus Sport: tanti soldi subito ma domanda scade il 2 aprile

Nuovo Bonus Sport, arrivano buone opportunità di finanziamento. La possibilità di fare domanda è prorogata fino al 2 aprile.

Per tutti gli sportivi che amano tenersi in forma, c’è una grande opportunità che non bisogna farsi sfuggire. È stato lanciato un nuovo bando.

nuovo bonus sport
È arrivato un incentivo per tutti gli amanti dello sport, in cosa consiste? – Linkcoordinamentouniversitario.it

Il bando mira a migliorare gli impianti sportivi e a favorire le iscrizioni. Questo significa che ci saranno più risorse per rendere gli impianti sportivi più sicuri, accessibili e sostenibili per tutti.

Nuovo bonus sport: come fare domanda e a chi è rivolto

Il bando mira a sostenere interventi che migliorino la qualità degli impianti sportivi della regione Piemonte. Questa iniziativa interessante include diversi aspetti:

incentivi statali sport regione piemonte
Questa iniziativa mira a migliorare le strutture sportive e agevolare lo svolgimento delle attività sportive – Linkcoordinamentouniversitario.it
  • Adeguamento agli standard di sicurezza e igiene.
  • Riduzione delle barriere architettoniche per favorire l’accessibilità.
  • Promozione dell’utilizzo di fonti energetiche rinnovabili per ridurre l’impatto ambientale.
  • Manutenzione straordinaria degli impianti esistenti e rifunzionalizzazione degli spazi sportivi.

Chi potrà partecipare ed è invitato a candidarsi per il bando:

  • Enti locali come province, città metropolitane, unioni di comuni e comuni.
  • Organizzazioni sportive, federazioni e associazioni dilettantistiche riconosciute.
  • Società di capitali e cooperative affiliate a federazioni sportive.
  • Enti morali che promuovono attività sportive senza fini di lucro.

È importante notare che coloro che hanno già beneficiato di contributi per l’impiantistica sportiva negli anni precedenti potrebbero essere esclusi da questa nuova iniziativa. In quanto alla scadenza e le modalità di presentazione della domanda, si avrà tempo fino alle ore 12:00 del 2 aprile per presentare la domanda tramite il modello digitale FINDOM sul sito web della Regione Piemonte.

Bisogna assicurarsi di inviare la documentazione completa e corretta, perché se non sarà conforme potrebbe rendere la domanda non ammissibile. Ma come viene valutata la domanda? Gli uffici della Regione esamineranno attentamente ogni domanda e valuteranno i progetti presentati. È importante seguire con attenzione le istruzioni e assicurarsi di fornire tutte le informazioni richieste.

Le eventuali integrazioni alla documentazione dovranno essere inviate entro un termine di 10 giorni dalla richiesta, altrimenti si rischia che la domanda venga considerata non ammissibile. Il nuovo bando per contributi a fondo perduto per gli impianti sportivi offre un’opportunità imperdibile per migliorare le strutture sportive della regione.

Assicurarsi di presentare la domanda in tempo e seguire tutte le indicazioni fornite è fondamentale per sperare di ottenere gli incentivi. Con un po’ di impegno, si può guadagnare il supporto finanziario necessario per portare avanti importanti progetti nel mondo dello sport. È bene non lasciarsi sfuggire questa occasione unica.

Impostazioni privacy