Milly Carlucci, la malattia rara ed incurabile che le condiziona la vita: in pochi ne erano a conoscenza

Conduttrice amatissima, Milly Carlucci sebbene sorrida sempre, deve fare i conti con una patologia importante: ecco di cosa soffre

Al timone dello show più longevo di Rai 1, Ballando con le Stelle, Milly Carlucci è uno dei pilastri dell’intrattenimento targato Rai. Sempre elegante, puntuale e precisa, è una vera condottiera ed ha sotto controllo tutti gli aspetti del proprio programma, anche i più piccoli e apparentemente insignificanti. Nel quotidiano, però, deve fare i conti con una malattia che la mette a dura prova: ecco di cosa si tratta.

La malattia di Milly Carlucci
La malattia di Milly Carlucci: ecco di cosa soffre (linkcoordinamentouniversitario.it)

Sebbene quando è in televisione appaia sempre sorridente e a proprio agio, anche perché ama avere sotto controllo ogni aspetto anche di sé stessa e vuole che i suoi programmi siano solo puro relax e divertimento per i telespettatori, in realtà anche Milly Carlucci affronta dei momenti di difficoltà. Eccone uno, con cui deve fare i conti tutti i giorni: ha questa malattia rara e incurabile.

Milly Carlucci, ecco la sua malattia: la affronta così

Dal suo esordio ad oggi, Milly Carlucci non ha praticamente mai cambiato il suo look e la sua chioma bionda, tenuta sempre perfettamente, è ormai un segno distintivo della sua immagine. Di fatto, però, la conduttrice non si è mai fatta vedere neanche un po’ abbronzata, cosa che invece capita di frequente al ritorno delle vacanze estive, soprattutto alle donne. In una recente intervista, la Carlucci ha rivelato che il motivo di questa pelle sempre molto chiara è legato ad una patologia rara ed incurabile: ecco di cosa si tratta.

La malattia di Milly Carlucci
La malattia di Milly Carlucci: è rarissima ma la affronta così (linkcoordinamentouniversitario.it / ansafoto)

Da maggio a settembre evito di stare al sole e indosso sempre cappelli, occhiali scuri, magliette a maniche lunghe e pantaloni di cotone fino alla caviglia” ha detto. La Carlucci, infatti, soffre di una patologia che le impedisce di esporre la sua pelle ai raggi del sole. Sebbene in gergo quotidiano venga chiamata appunto la malattia del sole, di fatto il suo nome scientifico è protoporfiria eritropoietica e colpisce cinque persone su un milione, quindi è piuttosto rara.

Difficile da diagnosticare, l’unico modo per contrastarla è quello di esporsi il meno possibile ai raggi solari: di cause genetiche, è dovuta a un difetto di produzione di emoglobina, che quindi rende la pelle estremamente fotosensibile. Milly Carlucci vive quindi le sue estati così ma, una volta che ci ha fatto l’abitudine, è riuscita a mettere la salute al primo posto e tutto il resto ha assunto minor importanza.

Impostazioni privacy