Maurizio Costanzo, l’eredità da capogiro: ecco chi sono i fortunati a riceverla

Il noto conduttore e giornalista ha lasciato un’eredità da capogiro. Ecco i nomi degli eredi di Maurizio Costanzo e cosa sta per succedere. 

Giornalista e conduttore televisivo, Maurizio Costanzo ha contribuito in maniera fondamentale a fare la storia della televisione italiana. Il giornalista inizia la sua precoce carriera nel 1960, diventando responsabile della redazione romana del settimanale Grazia. Qualche anno dopo, nel 1962, si sposta dal tradizionale universo cartaceo, fatto di giornali e rotocalchi, per approdare in radio e nella televisione.

L'eredità di Maurizio Costanzo
L’eredità di Maurizio Costanzo: chi sono gli eredi – foto: Ansa – (linkcoordinamentouniversitario.it)

Nel nuovo media, Maurizio Costanzo assume il ruolo di autore di qualità dei propri programmi televisivi. Inoltre, il giornalista dimostra un eclettismo non indifferente, diventando anche autore di canzoni quali Se telefonando, interpretata e resa famosa dalla cantante Mina. Il grande successo per Costanzo arriva nel 1976 con Bontà loro, considerato il primo talk-show della televisione italiana. Seguiranno i programmi televisivi Acquario, Grand’Italia, Fascination e Buona Domenica.

Maurizio Costanzo diventa uno dei protagonisti del giornalismo italiano degli anni Settanta in poi. Nel 1978 torna  nuovamente alla carta stampata, sua grande passione, e accetta la direzione de La Domenica del Corriere. Poco dopo, il giornalista viene chiamato per condurre il Maurizio Costanzo Show, il suo programma televisivo più di successo, infrangendo ogni record di longevità per un programma televisivo.

L’eredità di Maurizio Costanzo: chi sono gli eredi

Morto a febbraio di quest’anno all’età di 84, Maurizio Costanzo lascia un’eredità economica e culturale senza precedenti. Amatissimo nel mondo della televisione, Costanzo ha lasciato al suo pubblico il suo grande lavoro nella televisione italiana, come giornalista e conduttore. Nell’ingente patrimonio di Costanzo, infatti, non rientrano solo le proprietà immobiliari, ma anche e soprattutto quelle intellettuali.

Maurizio Costanzo lascia oltre 70 milioni di euro
Oltre 70 milioni di euro per gli eredi di Maurizio Costanzo – Foto: Ansa – (linkcoordinamentouniversitario.it)

Nella Capitale, Costanzo possedeva con la moglie Maria De Filippi due appartamenti da oltre 150 metri quadri nel prestigioso quartiere Prati. Le proprietà in Toscana, regione molto amata dal conduttore, sono state donate rispettivamente ai figli Saverio e Camilla. Maurizio Costanzo, inoltre, possedeva un’altra residenza estiva da 150 metri quadrati e nella stessa zona aveva anche diversi terreni.

Tra le diverse proprietà e i diritti d’autore, il patrimonio di Maurizio Costanzo potrebbe ammontare ad oltre 70 milioni di euro. L’intera eredità del giornalista sarà divisa tra sua moglie Maria De Filippi, il figlio adottato dalla coppia Gabriele e gli altri due figli, Camilla e Saverio, avuti dal precedente matrimonio di Costanzo con l’ex moglie Flaminia Morandi.

 

 

Impostazioni privacy