Marta Fascina ha lasciato Arcore? Ecco dove vive oggi

Sono in tantissimi coloro che si chiedono se Marta Fascina abbia lasciato Arcore. Dove vive l’ultima compagna di Silvio Berlusconi: la verità.

Lo ha accompagnato durante i suoi ultimi giorni ed oggi Marta Fascina è conosciuta da tutti come l’ultima compagna di Silvio Berlusconi. I due sono apparsi insieme per la prima volta nel 2020. Quasi quattro anni dopo la ragazza ha pianto la scomparsa del cavaliere, dopo averlo assistito nei suoi ultimi momenti all’ospedale San Raffaele.

Marta Fascina dove vive oggi Arcore
Marta Fascina e la verità sulla sua residenza – Credits: Ansa Foto – Linkcoordinamentouniversitario.it

Sembra che l’eredità lasciatagli dal Cavaliere sia parecchio cospicua, inoltre Berlusconi ha lasciato nelle sue mani le sorti di Forza Italia. Dopo essersi laureata in Lettere, la Fascina ha iniziato a lavorare nell’Ufficio stampa del Milan. Ancora oggi Marta nel suo profilo Instagram riporta proprio il tag della squadra del Diavolo.

Ma la vera popolarità è arrivata con la candidatura a sorpresa alla Camera dei Deputati nel 2018. Una volta eletta. la Fascina è riuscita ad entrare nella Commissione di Difesa sottoscrivendo anche una serie di proposte di legge. Adesso però in molti si chiedono se la Fascina abbia lasciato Arcore e solo nelle ultime ore è spuntata fuori la verità.

Marta Fascina, è ancora ad Arcore? Dove vive in questi giorni

La scomparsa di Silvio Berlusconi ha scatenato una serie di speculazioni sulla vita futura di coloro che gli sono stati vicini. Tra i nomi più chiacchierati, spicca ovviamente quello di Marta Fascina. Negli ultimi mesi circolava su di lei una voce riguardante uno sfratto imminente dal Villa San Martino ad Arcore. Voci che sono state prontamente smentite dalla famiglia Berlusconi.

Marta Fascina dove vive oggi Arcore
Dove vive oggi Marta Fascina – Credits: Ansa Foto – Linkcoordinamentouniversitario.it

La speculazione è iniziata dopo l’apertura del testamento di Berlusconi, dal quale è emerso che Marta Fascina ha ricevuto una considerevole somma di denaro. Questo ha alimentato l’ipotesi che potessero chiederle di lasciare la dimora, su decisione di Piersilvio Berlusconi. Fonti vicine alla famiglia hanno chiarito che non vi è alcun piano di sfratto per la Fascina e che i rapporti tra la Fascina e la famiglia Berlusconi sono eccellenti.

La notizia dello sfratto è stata rilanciata dai media dopo la pubblicazione di un articolo su “Dagospia”, il quale sosteneva che i figli di Berlusconi desiderassero recuperare la piena disponibilità della dimora di Arcore. Tale voce è stata confermata da un alto dirigente di Forza Italia, che ha dichiarato che Marta Fascina non può pretendere di essere la prima nella linea di discendenza.

La famiglia Berlusconi, però, ha respinto queste voci affermando che non esiste alcuna volontà di allontanare la Fascina dalla villa. La Fascina ancora oggi è legatissima a Marina, primogenita di Silvio, con la quale si è presentata mano nella mano al funerale del Cavaliere. Insomma sembra proprio che nonostante la dipartita dell’ex Presidente del Consiglio, Marta Fascina sia ancora legatissima alla famiglia Berlusconi.

Impostazioni privacy