Mangiare ricotta per dimagrire: la sconvolgente scoperta

Mangiare ricotta per dimagrire: ecco come inserire questo alimento in una dieta dimagrante senza sensi di colpa.

Mangiare ricotta per dimagrire
Mangiare ricotta per dimagrire – Linkcoordinamentouniversitario

La ricotta è un alimento gustosissimo, e anche se è considerato un formaggio grasso, in realtà è perfetto per le diete dimagranti. Ecco come puoi inserire la ricotta nella tua dieta e perchè questo formaggio fa così bene per dimagrire.

Mangiare ricotta per dimagrire

Nelle diete dimagranti i formaggi vengono inseriti raramente, e quando succede le quantità sono talmente minime da far quasi passare la voglia di mangiarli del tutto. Nel caso della ricotta però è stato scoperto che si può consumare serenamente in una dieta dimagrante. La ricotta è un latticino fresco a pasta molle dal sapore molto delicato e che si può abbinare sia al dolce che al salato. Si ottiene facendo coagulare il siero del latte, una sostanza che si separa dalla cagliata quando si producono i formaggi come pecorino e parmigiano.

Esistono tantissime varietà di ricotta, poichè questa può essere prodotta con il latte di animali diversi (mucca, pecora, capra, ecc.), e ha tantissimi usi in cucina. Infatti la ricotta si può mangiare da sola, accompagnata da altri cibi e come già detto, sia in ricette dolci che salate. Dal punto di vista dell’apporto nutritivo, la ricotta è una fonte di proteine importantissima, contiene molto calcio, ma anche vitamine del gruppo B e minerali. In una dieta la ricotta si può mangiare, ma vediamo nel dettaglio come.

Inserirla nella dieta

Ricotta nella dieta
Ricotta nella dieta – Linkcoordinamentouniversitario

In molti considerano la ricotta come un formaggio grasso, e per questo motivo il pensiero generale vuole che non si debba mangiare ricotta quando si sta seguendo una dieta dimagrante. La scienza però dice il contrario: uno studio della New York University Food Lab ha rivelato che la ricotta è perfetta per chi è a dieta e anche per chi pratica sport regolarmente. Gli esperti con il loro studio hanno affermato che la ricotta “è la soluzione migliore per chi sta cercando di costruire muscoli, forza e allo stesso tempo perdere grasso e peso”.

Il motivo per cui la ricotta è così altamente consigliata nell’ambito di una dieta è che le sue proteine, derivanti dal siero del latte, sono tra le più assorbibili dal nostro organismo, e hanno anche una buonissima quantità di amminoacidi. La ricotta è perfetta per una colazione sostanziosa ed energizzante, ma anche come spuntino di metà mattina o pomeriggio, e abbinata con un pò di miele rappresenta anche un dolce fine pasto gustoso e appagante. Insomma, non bisogna avere paura di mangiare ricotta quando si è a dieta, lo dice la scienza!

Impostazioni privacy