Maionese senza olio: leggera e pronta in 5 minuti

Ecco la mia ricetta per preparare una leggerissima maionese senza olio pronta in 5 minuti: addio sensi di colpa!

Maionese senza olio
Maionese senza olio – Linkcoordinamentouniversitario

La maionese è una delle salse più versatili, è buonissima e sta bene con tutto, ma non è sicuramente l’alimento migliore da mangiare se si vuole fare attenzione alla linea. Con questa ricetta senza olio però, puoi preparare una maionese light buonissima e super leggera in soli 5 minuti. Ecco cosa devi fare.

Maionese senza olio

La cucina italiana non sarebbe così buona senza tutte le sue salse. Abbiamo la salsa di pomodoro, il pesto, e molte altre salse iconiche con cui possiamo condire la pasta, creare un abbinamento per secondi e contorni e riempire i nostri aperitivi con sapori sfiziosi e gustosi. Tra tutte, quella più versatile è sicuramente la maionese, che si può realizzare secondo la ricetta originale oppure aromatizzarla con varie spezie, odori e profumi. Quando però ci si mette a dieta, o si decide di fare attenzione a mangiare in vista della prova costume, la prima cosa che si elimina sono proprio le salse, maionese su tutte.

Il motivo sta nei suoi ingredienti, che non la rendono sicuramente l’alimento più leggero del mondo. Se in passato però non esistevano versioni alternative a quella classica, nella cucina moderna le rivisitazioni sono all’ordine del giorno, e oggi si può preparare una maionese light che non ha nulla da invidiare alla versione classica. Si tratta di una maionese senza olio, e per prepararla servono solamente 200 grammi di acqua, 25 grammi di farina 00, 1 tuorlo d’uovo, 1 pizzico di sale abbondante, 1 cucchiaio di succo di limone e 1 cucchiaio di aceto di mele.

Come preparare la maionese

Maionese light
Maionese light – Linkcoordinamentouniversitario

Per preparare questa versione di maionese light senza olio extravergine di oliva (che nella versione classica è presente), bisogna innanzitutto mescolare in una ciotola la farina con metà dell’acqua, fino a far sciogliere tutti i grumi (una maionese grumosa non è per niente piacevole al palato!). A questo punto devi versare l’altra metà di acqua in un pentolino e farla scaldare a fuoco lento, poi in maniera graduale aggiungi il composto già amalgamato in precedenza, mescolando il tutto con una frusta. Man mano che il composto si amalgama, aggiungi aceto, succo di limone e sale e continua a mescolare senza sosta.

L’ultimo passaggio prevede l’aggiunta del tuorlo d’uovo: aggiungilo mescolando più energicamente e fai attenzione a non far addensare troppo la crema. Quando la crema raggiunge la giusta consistenza, tipica della maionese, togli il pentolino dal fuoco e travasa la tua maionese light in un contenitore, facendola poi raffreddare in frigorifero. La maionese è pronta, e sarà leggerissima! Un consiglio spassionato è di consumare la maionese nell’arco di massimo 2 o 3 giorni dalla sua preparazione, e comunque sempre dopo averne controllato gusto, colore e odore. 

Con questa maionese light senza olio puoi dire addio ai sensi di colpa e arricchire i tuoi piatti senza remore!

Impostazioni privacy