Lutto nello sport italiano: aveva solo 33 anni, tifosi in lacrime

Lo sport italiano è in lutto, addio al giocatore che aveva solo 33 anni: tifosi in lacrime per la drammatica perdita

I tifosi e gli appassionati dello sport italiano devono affrontare un altro gravissimo lutto. Stavolta si tratta di un celebre personaggio del mondo del basket, che è scomparso a soli 33 anni.

Drew Gordon
Drew Gordon – Linkcoordinmentouniversitario.it

Una perdita drammatica, considerando che si è imposto con autorevolezza nella pallacanestro italiana e che era amato da tutti. Inoltre, suo fratello è anche un giocatore dei Denver Nuggets. L’annuncio è arrivato direttamente da Portland, in Oregon, e ha lasciato tutti senza parole.

Il basket e più in generale lo sport è in lutto per la tragica scomparsa di Drew Gordon. Nel corso della sua carriera, ha giocato come ala alla Dinamo Sassari, dove ha militato nella stagione 2013/14 e dove riuscì a trionfare in Coppa Italia, raggiungendo anche le semifinali scudetto e gli ottavi di Eurocup allenato da Romeo Sacchetti.

Poi un lungo girovagare, che lo ha portato in NBA, ma anche in Russia, Polonia, Francia e Lituania. Insomma, una carriera meno ‘stabile’ di suo fratello Aaron, prima stella degli Orlando Magic e poi dei Denver Nuggets.

Basket in lutto, addio a Drew Gordon

Drew Gordon, classe ’90, avrebbe compiuto 34 anni il prossimo 12 luglio. L’ex cestista statunitense è deceduto in un terribile incidente stradale. L’annuncio della scomparsa lo ha dato il suo agente Calvin Andrews ed è stato confermato anche dai Denver Nuggets. Una vicenda terribile, con Drew che lascia la moglie Angela e tre figli.

Morte Drew Gordon
Drew Gordon, scomparso a 33 anni per un incidente stradale (ANSA) Linkcoordinamentouniversitario.it

Anche Romeo Sacchetti, attuale coach della VL Pesaro, ha espresso il suo dispiacere con un tweet su ‘X’: “Una notizia che mi lascia senza parole… Riposa in pace Drew“. Tante personalità del mondo del basket italiano e della NBA hanno reso noto il proprio cordoglio per la drammatica morte.

Drew Gordon ha lasciato un vuoto incolmabile nella mente della sua famiglia e di suo fratello Aaron. I Denver Nuggets sui propri social ha scritto: “I nostri cuori sono con Aaron e con la famiglia Gordon in questo momento di estrema difficoltà”.

I tifosi si sono subito riversati con messaggi di vicinanza nei confronti di Aaron Gordon e della famiglia del povero Drew. A loro si aggiungono le più sincere condoglianze della redazione di Linkcoordinamentouniversitario.it. Nella speranza che episodi del genere non ricapitino mai più.

Impostazioni privacy