Lutto nel mondo del calcio: è una vera tragedia, decisa l’autopsia

Triste notizia arrivata in queste ore per gli appassionati del mondo del calcio. Tifosi in lacrime dinanzi a questa notizia. 

lutto nel calcio
addio all’amato calciatore (Lapresse) Linkcoordinamentouniversitario

Quando una persona deve fare i conti con la perdita di una persona cara è sempre un momento buio per tutti noi e questo vale quasi alla stessa maniera quando dobbiamo assistere ad un lutto di un nostro eroe, una persona importante per la nostra l’infanzia e per tutta la nostra vita.

Il mondo del calcio ha visto diverse pesanti perdite negli ultimi mesi, calciatori beniamini dei nostri genitori ed anche persone che avevamo ammirato noi per diverso tempo. Se lo scorso anno abbiamo assistito a lutti come quelli relativi a Gianluca Vialli e Sinisa Mihajlovic – venuti a mancare dopo una lunga malattia – anche in questo 2024 ci sono stati gravi e talvolta improvvisi lutti.

Da Andreas Brehme al compianto Gigi Riva a cui Cagliari e tutta la Sardegna hanno dedicato la salvezza negli ultimi giorni e nelle ultime ore è arrivato un altro improvviso lutto, non era una leggenda di questo sport ma comunque un calciatore ben ricordato nella sua categoria. Il mondo del calcio italiano è in lutto per la perdita di Giancarlo Guidetti, ex calciatore, deceduto da poco tempo ormai all’età di 68 anni.

Lutto nel mondo del calcio, addio a Giancarlo Guidetti

Guidetti è nato a Gozzano ed ha giocato in diversi club locali, fino ad arrivare a giocare in serie B con la maglia del Novara. L’uomo era molto famoso nella comunità locale per aver giocato in diversi club limitrofi, a partire dall’Omegna fino appunto all’esperienza novarese. I compagni ricordano con affetto il suo modo di giocare e il suo atteggiamento ‘da Cavallo Pazzo’.

Per alcuni infatti veniva considerato ingestibile ma altri ritenevano ciò un punto di forza e Guidetti era sempre uno dei calciatori chiave, anche per il suo atteggiamento, nei club dove ha militato. L’uomo è deceduto nella provincia di Caserta, in Campania, dove viveva ormai da diverso tempo.

addio a Guidetti
lutto nel mondo del calcio, muore per un malore – screenshot Facebook – Linkcoordinamentouniversitario

Un modo inconsueto di lasciarci, l’uomo ha avuto un malore mentre guidava, ha lasciato la guida dell’auto ed è morto solamente pochi minuti dopo. Non è stata specificata la tipologia di malore, ma all’ex calciatore verrà effettuata un’autopsia e solo dopo potrà essere effettuato il funerale. L’ex giocatore di Serie B lascia la moglie Rosa e due figlie, Noemi e Valentina. Tutto il mondo del calcio e non si stringe attorno alla sua famiglia.

Impostazioni privacy