L’Estetista Cinica perde le staffe: “Nessuno ha chiesto la mia opinione”, nel calderone finisce anche Chiara Ferragni

Cristina Fogazzi, L’Estetista Cinica, si è finalmente aperta su una delle vicende più scottanti del web che riguarda Chiara Ferragni

Inizialmente estetista presso diversi centri di bellezza della sua città e poi nel suo negozio, Cristina Fogazzi è una di quelle donne che di gavetta ne hanno fatta (e anche tanta) per arrivare dove è oggi. Infatti è una delle imprenditrici italiane più di successo, grazie alla sua azienda Veralab che produce e vende creme, cosmetici ed anche trucchi, il merito è anche e soprattutto suo, della sua tenacia e della sua voglia di crescere ed imparare, giorno dopo giorno.

L'Estetista Cinica esplode
L’Estetista Cinica esplode e parla di Chiara Ferragni (linkcoordinamentouniversitario.it /ansafoto)

Da molti anni presenza fissa sul web, dove condivide i propri prodotti Veralab ma dà anche molti consigli in merito al modo più giusto in cui utilizzarli e a quali esigenze rispondono nello specifico, nell’ultimo periodo L’Estetista Cinica si è avvicinata ad un’altra grande imprenditrice italiana, Chiara Ferragni. Di fatto, però, dal momento in cui sui Ferragnez è scoppiata la bomba della possibile truffa, Cristina Fogazzi non ha detto più niente, fino a ieri: ecco quindi le sue parole.

L’Estetista Cinica dice la sua: il suo parere sulla Ferragni

Da sempre dalla parte delle donne, da Cristina Fogazzi non ci si sarebbe mai aspettati un attacco frontale e diretto a Chiara Ferragni per quanto si è scoperto in merito alle vendite del pandoro Balocco e a tutto il resto. Infatti, lo sfogo dell’Estetista Cinica si è diretto proprio in quel senso, criticando chiunque viva i social come gli Hunger Games, dove ci si diverte ad affossare chi sbaglia e si lucra sull’odio e sulla critica.

L'Estetista Cinica esplode
L’Estetista Cinica esplode e parla di Chiara Ferragni: ecco cos’ha detto (linkcoordinamentouniversitario.it / ansafoto)

La Fogazzi, infatti, ha rivelato che è un mese che tutti le chiedono un parere in merito alla vicenda Ferragni. “Ma perché devo venire qua a sputare in faccia ad una persona che conosco e con la quale sono amica? Non mi sembra il caso“, ha chiuso, senza mezzi termini, ponendo la parola fine su una questione che, a suo parere, non le spetta in alcun modo commentare.

Allo stesso modo ha commentato la vicenda della ristoratrice di Lodi trovata senza vita in seguito ai commenti sessisti ricevuti dal suo ristorante settimana scorsa. Anche in questo caso, ha sottolineato come non è titolata ad avere opinioni e, soprattutto, non è obbligata a rivelarle. “Qua è diventato hunger games, cioè ci sono delle persone che vogliono la lotta fratricida” ha concluso, ammettendo che, per la prima volta da quando è sui social, ha seriamente pensato di abbandonarli.

Impostazioni privacy