Le quattro professioni prestigiose e ad alto reddito che fanno entrare subito e senza laurea nel mondo del lavoro

Chi non ha la laurea può ambire a una di queste quattro professioni prestigiose che fanno lavorare molto e guadagnare tanto. 

Nel periodo incerto in cui viviamo, in cui è sempre più difficile trovare lavoro, soprattutto per chi non ha la laurea, è interessante scoprire che invece esistono quattro professioni che si possono svolgere senza averla.

Professioni prestigiose: le migliori senza laurea
Anche chi non la laurea può intraprendere una professione soddisfacente e remunerativa  – linkcoordinamentouniversitario.it

Si tratta di professioni che consentono di lavorare molto e quindi di guadagnare tanto, garantendo quella stabilità economica che per molti è solo una chimera.  Ecco quali sono queste professioni.

Le quattro professioni che permettono di guadagnare, anche senza avere la laurea

Anche se molti giovani stentano a trovare un lavoro e pensano che sia difficile iniziare la propria carriera senza avere una laurea, in realtà In Italia ci sono diverse professioni che permettono di lavorare (e guadagnare molto) anche con il solo diploma o con titoli diversi dalla laurea.

Professioni prestigiose: le 4 per lavorare e guadagnare
Le quattro professioni che permettono di guadagnare tanto, anche senza laurea – linkcoordinamentouniversitario.it

Ci sono quattro professioni prestigiose e ad alto reddito che si può decidere di intraprendere se si vuole lavorare senza laurea: 

  • Operatore socio assistenziale (OSA) e assistente alla persona, è una professione sanitaria per cui non c’è bisogno della laurea. Per diventarlo bisogna frequentare un corso professionalizzante specifico e non è necessario fare il tirocinio. Questo professionista si occuperò di fornire assistenza ad anziani, disabili o persone non autosufficienti, nello svolgere le varie attività della propria vita. 
  • Assistente all’infanzia, anche detta maestra d’asilo, si occupa di accudire i bambini presso un asilo aziendale, privato o gestito da una cooperativa. Per diventarlo bisogna conseguire il titolo di assistente all’infanzia seguendo un corso professionalizzante. Per lavorare invece in una struttura pubblica bisogna avere la laurea.
  • Chef, si tratta di un professionista che deve avere una grande passione per la cucina, conoscere le tecniche base e avere competenze e abilità culinarie. Per diventarlo è preferibile avere il diploma di scuola alberghiera, anche se non è necessario. Chi vuole, per imparare e affinare la tecnica può seguire dei corsi formativi ad hoc.
  • Segretaria di studio medico, è una professionista che si occupa di gestire ad esempio gli appuntamenti di uno o più dottori e di altre mansioni amministrative e organizzative. Per diventarlo è necessario seguire un corso professionalizzante.

I giovani che vogliono trovare un’occupazione remunerativa e soddisfacente possono allora intraprendere una di queste professioni, per le quali non è necessario aver conseguito la laurea. 

Impostazioni privacy