Laura Pausini, schiaffo in faccia da parte della figlia: nessuno se lo aspettava

Laura Pausini è una delle artiste italiane più famose al mondo ma sua figlia non la pensa alla stessa maniera: le ha detto delle cose terribili.

Se si dovesse eleggere una regina del pop melodico italiano degli ultimi trent’anni, sicuramente Laura Pausini riceverebbe la corona. Arrivata giovanissima sul palco di Sanremo nell’ormai lontano 1994, da ragazzina sognava di fare la cantante di pianobar ma il suo talento l’ha portata a ottenere un successo mondiale e soprattutto a vincere un numero impressionante di premi e di riconoscimenti.

Laura Pausini, cosa ha detto la figlia
Laura Pausini, cosa ha detto la figlia – Fonte: Ansa -linkcoordinamentouniversitario.it.it

Oggi Laura è un idolo anche in America Latina, tanto che ha ormai imparato a parlare fluentemente spagnolo per interagire con i tantissimi fan che vanno ad assistere ai suoi concerti e che l’hanno eletta artista di prima grandezza.

Purtroppo però l’apprezzamento del pubblico e l’unanime riconoscimento del mondo musicale non bastano a conquistare la stima delle persone che si hanno più vicino e, durante una recentissima intervista, Laura ha raccontato che tra le mura di casa lei ha vita difficilissima.

Lara Pausini, cosa ha fatto la figlia: “Lei va su Spotify e…”

Da molti anni Laura Pausini è legata sentimentalmente al chitarrista Paolo Carta: i due hanno coronato la propria relazione con un matrimonio a sorpresa organizzato lo scorso anno all’insaputa non soltanto della stampa ma anche di amici e parenti che vennero invitati a una semplice cena.

laura pausini figlia
Laura Pausini con le figlia Paola – Fonte Instagram @laurapausini -linkcoordinamentouniversitario.it.it

Nel 2013 Paolo e Laura hanno avuto una figlia, Paola: secondo quanto ha raccontato Laura il nome della bambina non è solo il femminile di quello del padre, ma nasce dall’unione delle sillabe iniziali del nome dei genitori, “Pao” come Paolo e “La” come Laura. La bambina ha sempre vissuto immersa nella vita artistica dei genitori, tanto che sua madre decise di portarla con sé in tour quando aveva appena pochi mesi.

Nonostante questo, però, sembra non avere un’idea precisa del successo di Laura dentro e fuori dall’Italia. Il suo punto di riferimento, infatti, sono soltanto le visualizzazioni di Spotify e il confronto costante tra sua madre e Taylor Swift. “Lei guarda Spotify e mi dice ‘mamma ma non è che poi te … cioè – ha spiegato Laura – per lei sono una piccola me**a!”

Anche se cerca di non darlo a vedere, però, Laura non ha preso benissimo questi commenti. “Io poi mi vergogno, non sono una che si vanta” ha spiegato. Una volta però Paola le ha comunicato che Taylor Swift è stata nominata ai Grammy, ma non ha vinto, e che in quel momento Paola ha realizzato che, invece, loro hanno un Grammy in casa. “Vaglielo a dire a Taylor, tié!” ha esclamato Laura a quel punto, prendendosi una meritatissima rivincita.

Impostazioni privacy