L’assurda scoperta: Re Carlo si appropria dei beni dei defunti che non hanno eredi

L’assurda scoperta sulla famiglia reale che mai avreste immaginato: Re Carlo si appropria dei beni dei defunti che non hanno eredi

La famiglia reale è molto amata, ma anche molto odiata. Per quale motivo? Molto spesso viene accusata di essere troppo antiquata e che, nel secolo in cui viviamo, non dovremmo assistere più a cose che appartengono a molti secoli fa e che ancora vediamo quando si tratta dei Windsor. Ad esempio, come dimenticare la sfarzosa incoronazione di Re Carlo, che ha fatto discutere per mesi e che nessuno avrebbe mai pensato di vedere in televisione in questa epoca moderna?

Re Carlo scandalo
Re Carlo e i beni dei defunti (credits ANSA) linkcoordinamentouniversitario.it

Tutto quell’oro, quel lusso e quello sfarzo è stato ampiamente criticato, ma con molte probabilità quando salirà sul trono il Principe William, sarà tutto diverso. Se il figlio di Carlo continuerà a conservare i valori che lo contraddistinguono, forse sarà quel tipo di sovrano che un giorno sognava di diventare Diana.

Ad esempio si vocifera che, uno dei suoi progetti, sia quello di togliere dalla strada tutti i senzatetto e dare una casa a chi non ce l’ha. Questo sarebbe qualcosa che renderebbe Diana molto fiera e che allontanerebbe dalla famiglia reale la cattiva reputazione di cui gode oggi.

Il Re Carlo intasca i soldi dei defunti: esploso lo scandalo

Ad esempio, proprio in questi giorni è esploso un nuovo scandalo. Voi sapevate che Re Carlo intasca i soldi dei defunti senza eredi del ducato di Lancaster? Se un tempo era la regina Elisabetta a godere di questo privilegio, oggi che non c’è più, tocca a suo figlio. Per certi versi, la famiglia reale sembra vivere davvero nel passato, su molti aspetti si è evoluta ma su altri è rimasta legata alle tradizioni. Proprio come in questa incredibile faccenda dell’eredità, che mai nessuno avrebbe potuto immaginare.

Re Carlo scandalo
Re Carlo e i beni dei defunti (credits ANSA) linkcoordinamentouniversitario.it

Insomma, questa cosa dell’eredità è piuttosto grave, ma dovrebbe essere la legge a regolare a cambiare le carte in tavola in questo senso. C’è un problema che dovrebbero essere risolto: se i soldi non vanno agli eredi perché non ci sono, e non vanno neanche a Re Carlo, dove fanno a finire?

Forse proprio per questa ragione, per il momento le cose rimarranno così. D’altronde sappiamo che non sono soldi “fisici”, perché i membri della famiglia reale non ne dispongono: loro hanno una possibilità illimitata economica, ma non sono loro a gestire i soldi.

Impostazioni privacy