La tua lingua può rivelare se hai una di queste malattie: ecco a cosa devi fare particolare attenzione

La lingua può essere un alleato preziosissimo per il controllo della nostra salute: cosa c’è da sapere per scoprire velocemente eventuali problemi.

La lingua è un organo muscolare situato nella cavità orale che svolge alcune funzioni essenziali per il nostro organismo. In primo luogo è responsabile della fonazione, cioè dell’emissione dei suoni in cui possiamo articolare la nostra voce.

sintomi lingua malattie
La lingua dice molto sul nostro stato di salute – linkcoordinamentouniversitario.it

In secondo luogo aiuta la masticazione del cibo spingendo il cibo verso i denti e aiutando ad ammorbidirlo con la saliva. Oltre a questo la lingua è responsabile della deglutizione del cibo e anche della percezione del suo gusto. 

La lingua è formata da tre strati di tessuti sovrapposti: l’epitelio, che è lo strato più esterno e direttamente osservabile, il miolemma, che è lo strato intermedio che contiene i muscoli della lingua e la submucosa, ancora più interna, che contiene vasi sanguigni e nervi che permettono il movimento della lingua.

L’osservazione diretta dell’epitelio e della mobilità generale della lingua ci permetterà di avere indizi diretti sullo stato di salute generale del nostro corpo, consentendoci quindi di fare immediatamente riferimento a un medico per una diagnosi più accurata.

Sintomi della lingua: tutto quello che c’è da sapere

Qualsiasi alterazione del colore, delle dimensioni e della mobilità della lingua può indicare dei problemi di salute. Per questo motivo è sempre molto importante osservare la lingua attentamente e periodicamente, prendendo sempre nota di eventuali cambiamenti nel suo aspetto.

sintomi lingua malattie
La lingua gialla è un sintomo grave – linkcoordinamentouniversitario.it

La lingua sana ha un aspetto rugoso, è più scura verso l’esterno e più chiara verso l’interno, inoltre ha dei margini lisci e mobili ed è sempre umida. Puntini bianchi sulla lingua possono indicare mughetto oppure uno stato di immunodepressione che può essere causata da vari fattori ma che va tempestivamente indagata. Puntini rossi sulla lingua indicano invece una malattia di tipo emorragico.

La base della lingua gialla fa invece pensare a un principio di malattia a carico del fegato. Una lingua molto rossa, simile a una fragola, è un chiaro sintomo di scarlattina. Una lingua “a carta geografica” cioè attraversata da solchi molto marcati, indica uno stato allergico come raffreddore da fieno o dermatite atopica.

La lingua ingrossata e quindi difficile da articolare è un sintomo diretto di malattie che provocano un deposito di proteine. Una lingua semplicemente gonfia potrebbe invece essere sintomo di orticaria. Se invece la lingua devia quando viene distesa e portata fuori dalla bocca, significa che è presente un danno neurologico, probabilmente a causa di un ictus.

Impostazioni privacy