La costante voglia di dolci potrebbe indicare un problema di salute: non si parla soltanto di gola

Ci sono persone che hanno costante voglia di dolci o di snack salati: potrebbe essere il sintomo di un problema serio.

Gli attacchi di fame colpiscono milioni di persone in tutto il mondo. Si parla di attacchi di fame quando non si riesce letteralmente a resistere al desiderio di mangiare determinati cibi. Com’è logico pensare, gran parte dei cibi verso cui si scatenano gli attacchi di fame sono cibi molto dolci e processati, che quindi contengono alte dosi di zuccheri.

cause attacchi di fame
Le vere cause degli attacchi di fame – linkcoordinamentouniversitario.it

D’altro canto però, molte persone saziano i propri attacchi di fame utilizzando principalmente cibi salati e molto saporiti, principalmente prodotti da forno come taralli, focacce, pizzette eccetera. In molti casi si ritengono gli attacchi di fame dolce più gravi degli attacchi di fame salata ma, in realtà, si tratta di due meccanismi biologici assolutamente identici che potrebbero avere la stessa origine.

Naturalmente non bisogna trascurare anche l’aspetto psicologico degli attacchi di fame, infatti spesso sono strategie di copy maladattivo, ovvero delle strategie messe in atto dal cervello per calmare lo stress che non si riesce ad affrontare senza “l’aiuto” del cibo. A parte le cause psicologiche, però, è importante sapere che la causa biologica degli attacchi di fame può essere molto grave.

Perché ci vengono gli attacchi di fame e come fermarli

La prima cosa da fare per capire l’origine degli attacchi di fame è eseguire degli esami del sangue per misurare la glicemia. Nella maggior parte dei casi, infatti, gli attacchi di fame non sono altro che un sistema di emergenza del corpo per rimediare a livelli glicemici troppo bassi.

cause attacchi di fame
Gli attacchi di fame ci spingono sullo junk food -linkcoordinamentouniversitario.it

In pratica, quando il corpo si rende conto di non avere più a disposizione abbastanza zuccheri per sostenere il funzionamento corretto del cervello e degli altri organi interni (cioè di essere in ipoglicemia) ci induce a mangiare.

Ovviamente, allo scopo di ripristinare il più velocemente possibile i livelli glicemici corretti, il corpo ci indirizzerà verso alimenti carichi di zuccheri aggiunti o di carboidrati, come appunto snack e prodotti da forno dolci o salati.

L’ipoglicemia può avere varie cause tra cui:

  • malattie a carico del pancreas come l’insulinoma, un tumore del pancreas che induce quest’organo a produrre un eccesso di insulina che abbassa drasticamente i valori di zucchero nel sangue
  • malattie a carico del fegato come epatite ed insufficienza epatica
  • malattie renali come l’insufficienza renale
  • dieta povera di carboidrati, spesso seguita in maniera sconsiderata da persone che intendono dimagrire velocemente.
Impostazioni privacy