La confessione della Principessa Anna su sua madre Elisabetta: cosa ha chiesto quando ha capito che stava morendo

Dopo più di un anno dalla scomparsa della regina Elisabetta, la principessa Anna ha rivelato cosa le ha detto la madre prima di spirare.

Nonostante sia passato ormai più di un anno dalla morte della regina Elisabetta, per tutto il 2023 è stata lei la royal più ricercata sui social e sui motori di ricerca, a dimostrazione del fatto che oltre 70 anni di regno non si possono di certo cancellare così da un giorno all’altra. Ma non solo.

Cosa ha chiesto Elisabetta prima di morire
La principessa Anna ha raccontato cosa ha chiesto Elisabetta prima di morire – (Foto ANSA) – Linkcoordinamentouniversitario.it

Elisabetta, infatti, ha rappresentato l’ultimo anello di congiunzione tra il vecchio e il nuovo mondo, tra il XX e il XXI secolo. Lei c’era quando Winston Churchill era primo ministro del Regno Unito, c’era quando vennero assassinati Martin Luther King e il presidente John Fitzgerald Kennedy e c’era ancora quando l’uomo mise per la prima volta piede sulla Luna.

E per quanto sembrino avvenimenti lontani da noi, Elisabetta grazie al suo regno e alla sua persona li ha resi più vicini, papabili. Ecco perché nel giorno di Santo Stefano la BBC ha deciso di ricordare la compianta sovrana con un documentario ad hoc per ricordare, tra gli altri, anche gli ultimi giorni di vita della regina a Balmoral.

La richiesta della regina Elisabetta alla principessa Anna prima di morire

In The Crown si fa spesso e volentieri menzione di quel famosissimo discorso letto da Elisabetta quando era solo una “ragazzina”. Sin da subito, infatti, la regina si è impegnata a servire i suoi sudditi, dimostrando un amore e una fede incrollabile nella Corona che ha rappresentato fino al suo ultimo giorno di vita.

Cosa ha chiesto Elisabetta prima di morire
Elisabetta non voleva morire a Balmoral: ecco perché – (Foto ANSA) – Linkcoordinamentouniversitario.it

Lei era la monarchia inglese e la monarchia inglese era lei. Un binomio indissolubile questo che la regina ha sempre portato avanti nonostante tutto e tutti perché per lei la sua vita aveva senso solo al servizio della Corona che non ha dimenticato nemmeno nei giorni prima di spirare, come ha raccontato la principessa Anna in una delle sue rare interviste.

Nei suoi ultimi giorni trascorsi al castello di Balmoral, in Scozia, infatti, Elisabetta sapeva che la fine era vicina. La sua preoccupazione più grande però fu rendere agevoli tutte le operazioni reali nel caso in cui fosse spirata lì. Ancora una volta quindi il senso del dovere prima di tutto, anche prima della morte. I figli però si sono opposti alle preoccupazioni di Elisabetta, convincendola a dedicarsi, almeno una volta, a se stessa.

Come ha ricordato la principessa Anna, infatti, la regina Elisabetta amava il castello di Balmoral e ha sempre vissuto lì momenti davvero felici e spensierati. Era un posto che portava nel cuore. E forse era anche il posto “giusto” per lasciare questo mondo in pace e circondata dall’amore dei suoi cari.

Impostazioni privacy