Ivan Zazzaroni, la confessione inedita: per la prima volta svelato il retroscena sul famoso collega

Il giornalista Ivan Zazzaroni racconta il retroscena sugli ultimi giorni del suo caro collega alle prese con una grave malattia

Era il 12 novembre del 2021 quando si spegneva uno dei volti più celebri della televisione. A parlare della sua scomparsa qualche settimana dopo era stato un collega che lo conosceva bene ovvero Ivan Zazzaroni. Ospite negli studi di Oggi è un altro giorno aveva avuto modo di rievocare gli ultimi attimi in sua compagnia, nonostante la malattia si fosse impossessata di lui completamente.

Ivan Zazzaroni il retroscena sul collega malato
Ivan Zazzaroni il retroscena sul collega malato – Foto: Ansa – linkcoordinamentouniversitario.it

“Fu molto strano, soprattutto perché i colleghi lui tendeva a tenerli a distanza”, erano state le sue parole in merito alla vicenda. Eppure solamente qualche tempo prima della sua morte, aveva avuto modo di mostrarsi lucido pur nelle difficoltà evidenti dettate dalle sue precarie condizioni di salute: “Negli ultimi anni ci tenevamo in contatto ma non lo sentivo da due mesi e mezzo”.

Ivan Zazzaroni e la morte di Galeazzi: “Stava male, altre patologie oltre al diabete”

La sua ultima apparizione in televisione risaliva al 2019 quando l’amica e collega Mara Venier lo accolse in trasmissione, a Domenica In, per ripercorrere le tappe della sua lunga carriera. In quell’occasione si presentò in sedia a rotelle, visto che dopo una delicata operazione al ginocchio sinistro non riusciva più a camminare. Gian Piero Galeazzi aveva 75 anni quando è morto, il 12 novembre del 2021.

Morte Galeazzi, Ivan Zazzaroni svela: "Non soffriva solo di diabete"
Gian Piero Galeazzi durante l’ultima apparizione in televisione, ospite da Mara Venier a Domenica In – linkcoordinamentouniversitario.it (fonte foto YT @Rai)

Galeazzi da tempo soffriva di una grave forma di diabete, nonostante qualcuno inizialmente pensò si potesse trattare di Parkinson. Fu il diretto interessato a chiarire la propria situazione: “Ho il diabete che a volte mi fa stare molto male”. Non sono mancate le voci su altre complicazioni, nei giorni successivi alla sua scomparsa. Ad aggiungere qualche dettaglio anche Ivan Zazzaroni, che Galeazzi ha avuto modo di conoscerlo bene.

“Stava molto male, era molto sofferente per altre ragioni oltre al diabete. Negli ultimi tempi era molto lucido e inaspettatamente affettuoso”, aveva spiegato il noto giornalista durante l’ospitata a Oggi è un altro giorno, confermando le ipotesi che stavano circolando sui giornali. Il mistero in realtà non è stato mai chiarito, anche nel rispetto dei suoi cari, la figlia Susanna scriveva così su Facebook: “Papà ora è felice, è in barca, sta remando sul suo Tevere. Grazie a tutti, davvero, dell’affetto, della vicinanza, del tanto amore”.

Impostazioni privacy