iPhone, addio problemi di linea. Questa nuova funzione renderà le chiamate perfette: attivala così

L’ultimo aggiornamento dell’iPhone porta in dono la soluzione a una annoso problema: la procedura per risolverlo è semplice

Tra le novità introdotte da Apple con il recente aggiornamento del sistema operativo di iPhone anche la possibilità di sconfiggere finalmente i problemi di linea che da anni affliggono gli utenti. Con le numerose migliorie introdotte grazie a iOs 17.2, arrivato da pochissimo anche in Italia, si può abilitare una particolare funzione che eliminerà per sempre il fastidiosissimo difetto da cui lo smartphone di Cupertino è affetto.

Il tuo iPhone non prende mai? Come risolvere per sempre i problemi di linea
Apple tende una mano agli utenti, con il nuovo update potranno dire addio per sempre ai problemi di linea di iPhone – linkcoordinamentouniversitario.it

La procedura per liberarsi definitivamente di questo spinoso problema è molto semplice. Attraverso pochi passaggi infatti chiunque può dire addio all’ansia e alla frustrazione, dimenticando finalmente tutti quei momenti in cui risulta impossibile inviare messaggi o addirittura effettuare chiamate. E se la funzione non dovesse ancora risultare disponibile sul vostro dispositivo, basterà contattare il gestore telefonico di riferimento per chiedere di attivarla.

Problemi di linea su iPhone? Ecco come sbarazzarsene in pochi secondi

La rivoluzione introdotta con iOs 17.2 è un’ancora di salvezza per i tantissimi utenti che si ostinano a combattere ogni volta con l’assenza di segnale, spesso causata dalla copertura ridotta dei luoghi in cui si trovano. Apple ha pensato bene di correre in loro aiuto, con una funzione davvero indispensabile.

La funzione da abilitare su iPhone per risolvere i problemi di linea
La funzione è attivata correttamente quando lo switch virtuale a destra della voce si sarà colorato di verde – linkcoordinamnetouniversitario.it

Per riuscirci bastano solamente quattro semplicissimi passaggi che permettono di beneficiare delle migliorie arrivate con il recente update. Requisito minimo e indispensabile, ovviamente, è aver installato gli ultimi aggiornamenti di sistema. Per prima cosa, dopo aver sbloccato lo smartphone, sulla Home cerchiamo l’icona delle impostazioni generali.

Una volta dentro la schermata principale, dall’elenco scegliamo la linguetta con su scritto ‘Cellulare’, poi selezioniamo ‘Chiamate’ e infine ci ritroveremo davanti all’opzione ‘Chiamate Wi-Fi su iPhone’ che dovrà risultare attiva con lo switch virtuale si colorerà di verde. A questo punto non resterà altro che testare le modifiche appena effettuate provando a contattare uno dei numeri in rubrica.

L’operazione in questione consente per l’appunto di chiamare utilizzando ad esempio la rete fissa di casa, di solito molto più stabile di quella mobile. Una funzione particolarmente utile che permette di poter comunque telefonare anche in luoghi dove la linea è molto debole o dove il campo proprio non c’è.

Impostazioni privacy